Mondiali

Mondiali: Russia che cinquina! Vittoria all’esordio per i padroni di casa

Dopo una breve cerimonia d’apertura, con la partecipazione di Robbie Williams e la soprano Aida Garifullina, e il discorso del presidente Putin che dà a tutti il benvenuto in Russia, palla al centro e i Mondiali 2018 che hanno inizio. La gara inaugurale vedeva la sfida tra i padroni di casa e l’Arabia Saudita. La nazionale russa rispetta la tradizione che vede la squadra ospitante non perdere all’esordio (almeno dal 98 ad oggi).

L’Arabia Saudita non è un avversario irresistibile, ma l’Armata Rossa del calcio, non attraverso un brillante momento di forma, e pure il rapporto con il pubblico di casa non è dei migliori. In ogni caso attesa rispettata alla grande, davanti a 80 mila spettatori circa, la nazionale di Cherchesov travolge 5-0 quella di Juan Antonio Pizzi. Il primo tempo si conclude 2-0 con le reti di Gazinskiy e Cheryshev. Nella ripresa Dzyuba fa 3-0 prima che Cheryshev (91 esimo) e Golovin (94 esimo) calano il sipario sulla gara col 5-0 finale.

Da segnalare per la Russia l’infortunio al leader Alan Dzagoev. Per lui sospetto stiramento al flessore sinistro che ha costretto alla sostituzione il c.t. Cherchesov. Al suo posto è entrato Cherishev che è risultato determinante ai fini del risultato con una doppietta. Domani alle 14, l’altra gara del Girone A che vede impegnate le restanti due nazionali: Egitto e Uruguay.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.