Calcio NapoliTutto Napoli

Maradona messaggio da brividi: “C’è gente che si vanta di aver giocato nel Barcellona e nel Real. Io mi vanto e sono orgoglioso di aver fatto parte del Napoli”

Maradona 60 anni, il Messaggio di Diego ai napoletani: “Io mi vanto e sono orgoglioso di aver fatto parte del Napoli”.

Maradona compie 60 anni, Maradona ci ha insegnato a sognare, ci ha uniti nel segno di qualcosa, quel qualcosa era lui che poteva arrivare fino in porta palla al piede, in qualsiasi momento.

Diego stava dalla nostra parte, era nostro. Non del Napoli o della città, era di ciascuno di noi. Maradona, maglietta e pantaloncini del Napoli e pantofole da mare.

Il piede sinistro sopra al pallone e la mano de Dios che abbatte l’Inghilterra. Maradona è genio e sregolatezza, è uno che per i suoi 60 anni, ha pensato alla pandemia, alla povera gente e allo scudetto per il Napoli di Gattuso.
Diego Maradona, ha festeggiato così i suoi 60 anni, affidando un messaggio per i napoletani e per il mondo al Corriere dello sport.

IL MESSAGGIO DI MARADONA A NAPOLI

“Che regalo mi piacerebbe avere? Niente per me. Vorrei che questa pandemia assassina se ne andasse via, questo sì. Desidero che lasciasse in pace tutti e soprattutto quei Paesi e quei popoli e quei bambini tanto poveri da non potersi neppure difendere.
Vorrei che qui in Argentina come in tante, troppe, altre parti del mondo fossero sconfitti anche i virus della fame e della mancanza di lavoro che divorano la dignità delle persone.

E poi, visto che non ce la faccio proprio a non parlare di pallone, vorrei che il mio Gimnasia, prossimo a tornare in campo, dopo novant’anni e più rivincesse il campionato.
E se è vero che non c’è due senza tre, vorrei che un altro scudetto lo vincesse presto pure il Napoli. Lo seguo. Mi piace. Caro Gattuso, vai avanti così: con la tua grinta e la tua capacità di fare calcio.

Faccio il tifo per te e voglio dirti una cosa: c’è gente che si vanta di aver giocato nel Barcellona, nel Real Madrid, nella Juventus. Io mi vanto e sono orgoglioso di aver fatto parte del Napoli. Spero che un giorno possa dirlo pure tu.
Grazie ancora, amici miei. Vi abbraccio tutti, Forse anche un po’ commosso. Sarà colpa dell’età”.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.