Calcio Napoli

LDT – 7 gold attacca il Napoli. Siamo stanchi delle offese e degli unsulti

Tifosi del Napoli scrivono alla nostra redazione accusando alcuni media di reiterate offese ed insulti a squadra e città

Lettere dai tifosi –  Riceviamo e pubblichiamo una lettera a firma di sei tifosi del Napoli, stanchi del trattamento che i media riservano alla squadra azzurra:

“Eg. Sig. Direttore, siamo sconcertati da questo pseudo giornalismo napoletano del copia – incolla. Possibile mai che a questo sia ridotta l’informazione a Napoli? Noi che abbiamo esportato cultura nel mondo siamo ridotti a questo ruolo di subalterni.

Non bastavano gli Scotti, la Palombelli, la Berlinguer, la Merlino, Feltri, Cruciani, ecc. che si sentiva tanto la mancanza di Van Basten. Oramai tutti si auto autorizzano a dire la loro su Napoli e i napoletani. Più la dicono grossa e più cresce lo share. Qui da noi, i pronipoti di coloro che hanno fondato il Corriere della Sera e il Giorno, ora da bravi coloni dell’informazione ne riportano con dovizia di particolare tutte le offese e gli insulti che piovono su di noi.

Nel deserto mediatico partenopeo siete l’unica goccia d’acqua che tenta di dare ristoro ad una terra dimenticata da Dio e dagli uomini, soprattutto dai nostri rappresentanti. Napolipiu.comè stato l’unico giornale a biasimare la strumentale campagna orchestrata contro il Napoli per nascondere lo scandaloso arbitraggio biblico compiuto in Cagliari – Juventus e nessun sito web partenopeo vi è giunto a rimorchio o vi ha menzionato.

Sulla 7Gold hanno attaccato il Napoli per circa mezzora per un rigore che non c’era e l’unico “napoletano” in collegamento non ha profferito parole di sdegno in merito. Su Van Basten è successo la stessa cosa e solo voi avete mostrato tutto l’orgoglio napoletano che tanto contraddistingue Napolipiu.com da tutto il resto.
Vincenzo G., Gennaro P., Raffaele E., Giuseppe R., Antonio S., Francesco C.”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.