Calcio Napoli

La Uefa annuncia: “Manchester City, Chelsea e Real Madrid espulse dalle semifinali di Champions League”

Jesper Moller mebro dell'esecutivo Uefa fatto sapere che Manchester City, Chelsea e Real Madrid saranno espulse dalla Champions

L’effetto Superlega sulla Champions League si fa sentire immediatamente. Jesper Moller membro dell’esecutivo Uefa ha fatto sapere che Manchester City, Chelsea e Real Madrid rischiano l’esclusione dalle semifinali di Champions League. Tutti e tre i club sono tra i fondatori della Superlega, progetto antagonista alla nuova Champions League presentata oggi da Ceferin con tato di bordata ad Andrea Agnelli. Insomma tre delle quattro semifinaliste di questa stagione rischiano di non partecipare più all’attuale Champions League. Jesper Moller sulla questione ha detto: “Manchester City, Chelsea e Real Madrid devono andarsene e mi aspetto che lo facciano entro venerdì. Poi vedremo come terminare il torneo”. Sempre venerdì è annunciato un “comitato esecutivo straordinario“.

La quarta semifinalista della Champions League è il Psg che al momento ha deciso di non aderire alla Superlega, così come hanno fatto Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Ma quanto durerà questa scelta? C’è da capire se la Uefa riuscirà a contrastare in tempi breve i 12 club fondatori, oppure se il calcio sarà destinato solo ai super ricchi pieni di debiti che eliminano la meritocrazia in nome del business.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.