napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

La stampa: I capi della ‘ndrangheta autorizzarono l’ infiltrazione nella curva juventina.

I capi della ‘ndrangheta autorizzarono l’ infiltrazione nella  curva juventina.Dietro le quinte della sentenza alto piemonte: i retroscena.

Un ordine dalla calabria fece partire la scalata allo Juventus Stadium.
I capi della ‘ndrangheta autorizzarono l’ infiltrazione
Come riporta un articolo apparso su La Stampa anche i business hanno bisogno di «benedizioni». Alle 13.58 del 14 aprile 2013 una «cimice» della Squadra Mobile, all’ interno della Volvo di un boss calabrese registra ciò che gli investigatori immaginavano. Dunque, l’ingresso delle famiglie mafiose di Rosarno nella curva dello Juventus Stadium era stato autorizzato dalla Calabria.

La ‘ndrangheta: “Rosarno e Reggio sono con noi”

A Torino, come in tutti i franchising che si rispettino, si sarebbero adeguati al diktat della casa madre della ‘ndrangheta: «Andate avanti e non vi preoccupate, andate dove volete che abbiamo il benestare, abbiamo Rosarno con noi. Reggio è già con noi. Se Saverio ha detto andate avanti che prendiamo il primato, allora prendiamo il primato (della curva). Che non ce ne sono uomini che ci possono fare fronte».
CONSIGLIATI PER TE