Calcio Napoli

LDT – La stampa del nord trasforma il tuffo di Cuadrato in “mestiere”. 2 di briscola al Meridione

Il tuffo di Cuadrato in Juve-Inter è stato trasformato in mestiere da un noto quotidiano sportivo del Nord Italia

LDT – Lettere dai tifosi. Alcuni tifosi del Napoli scrivono alla nostra redazioni in merito allo scandaloso spettacolo andato in scena durate Juventus-Inter. Le sceneggiate di Chiellini e il tuffo di Cuadrato hanno creato malcontento in tantissimi tifosi appassionati di calcio. Gesuele, Filippo, Bernardo e Aniello, hanno focalizzato l’attenzione sull’arbitraggio di Calvarese e sul fatto che i media nazionali abbiano steso un velo di omertà su tutta la faccenda.

“Eg. Direttore, siamo al 41mo posto nel mondo per libertà di stampa e informazione e siamo proprio messi male. Noi che dopo Hammurabi siamo stati fonte del diritto per millenni, noi che abbiamo insegnato la libertà attraverso le leggi e i regolamenti siamo messi proprio male. E se la media italica di libertà di stampa nel mondo ci pone al 41mo posto, c’è una parte di Nazione stessa che senza giornali e Tv conta quanto il 2 a briscola nello stesso contesto.

Questo 2 a briscola è il Meridione. Quanto accade ripetutamente nel calcio è lo specchio di questo amaro scenario. I media stranieri che hanno duramente e ironicamente criticato, anche deridendo, l’arbitraggio di Calvarese in Juventus – Inter la dicono lunga sulla bontà dei media nostrani. Non un titolo, non un biasimo su almeno uno dei giornali sportivi sull’operato arbitrale. Su un noto quotidiano milanese, il tuffo di Cuadrado è stato trasformato in mestiere.

Paesi più liberi, anche intellettualmente, come l’Olanda, al sesto posto in classifica, non hanno avuto remore nell’evidenziare uno scandalo quasi biblico. Questa rappresentazione mediatica tutta italica ha radici profonde e da oltre 150 anni si manifesta quotidianamente in tutti gli aspetti politici, economici e sociali. Con lo stesso meccanismo adoperato in politica ed economia, oltre ai fondi e tanto altro ci sottraggono anche i sogni legati ad un pallone di cuoio”. 

Gesuele U., Filippo D., Bernardo F., Aniello V.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.