Varie-Calcio

ASSURDO: C’è la juve dietro la rottura tra Donnarumma e il Milan

Calciomercato: C’è la juve dietro la rottura tra Donnarumma e il Milan. Mino Raiola complice di un piano portato avanti con l’ausilio di Pavel Nedved.

Il sito calciomercato.com svela il retroscena che si cela dietro la nuova rottura tra Donnarumma e il Milan. Ecco cosa scrive il portale:

Mino Raiola vuole piazzare il suo assistito

Se la volontà era quella di riaprire lo strappo tra Gigio e i suoi tifosi e aumentare la tensione per motivare una cessione, allora ci è riuscito quasi perfettamente. Mino Raiola vuole piazzare il suo assistito o al Psg  o alla Juventus. Un piano portato avanti con l’ausilio di Pavel Nedved. Il vice-presidente bianconero ha un rapporto di  amicizia di lunga data con l’agente italo-olandese essendo stato un suo assistito nella carriera da calciatore

Calciomercato: C'è la juve dietro la rottura tra Donnarumma e il Milan. Mino Raiola complice di un piano portato avanti con l'ausilio di Pavel Nedved.

Il cartellino di Szczesny.

La Juventus, pur di convincere il Milan a cedere Donnarumma, sarebbe pronta a mettere sul piatto una cifra importante, tra i 40 e i 50 milioni di euro, più il cartellino di Szczesny. Tra i due club i rapporti sono piuttosto sereni e non è da escludere che possa andare in porto un’altra operazione dopo quella estiva che ha visto protagonisti Bonucci e De Sciglio.

Reina al Milan

In queste ore sta rimbalzando la notizia che vorrebbe Reina vicino all’accordo con il Milan, una notizia fatta uscire proprio per distogliere l’attenzione dalla reale trattativa.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.