Calciomercato NapoliLe Interviste

Jorgino: “Con Ancelotti potrei restare a Napoli, ma non mi ha chiamato”

Jorgino parla di Ancelotti e del Napoli: ” Con Ancelotti potrei restare a Napoli, ma non mi ha chiamato”.  Dal ritiro di Coverciano il centrocampista, al centro di una trattativa tra Manchester City e Napoli, apre alla permanenza in azzurro.

COVERCIANO– In queste ore le voci di Mercato su Jorgino e il City si sono fatte molto insistenti, il suo procuratore ha rivelato l’offerta dei Blues per il centrocampista. Dal ritiro della nazionale italiana a Coverciano, Jorginho parla di Ancelotti e del Napoli.

L’ARRIVO DI ANCELOTTI

«E’ stata una sorpresa per tutti, è stato un gran colpo, per il Napoli. Ancelotti è un allenatore che ha vinto ovunque è andato. Può dare qualcosa in più.

SARRI

«Io dico grazie a Sarri per quello che ha fatto, per me in particolare. Io venivo da un anno difficile, mi ha dato tanto, mi ha aiutato a migliorarmi. Ma l’arrivo di Ancelotti può migliorarci tutti».

MERCATO

«Al mercato non sto pensando…però. Certo l’arrivo di Ancelotti, di uno così grande per forza ti fa ripensare a tutto, ed è quello che sto facendo».

FUGA DEI COMPAGNI

«Paura della fuga di tanti compagni? E’ una parola grossa ma il gruppo Napoli è straordinario, pronto a dare tutto, a fare sacrifici per la maglia; l’imporrante è che chi arriva sia disposto a fare altrettanto».

TELEFONATA DI ANCELOTTI

«No, Ancelotti non mi ha ancora chiamato…».

MIRROR: Ha vinto De Laurentiis. Il Chelsea pagherà la clausola di Sarri

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.