Calcio NapoliTutto Napoli

Inter-Napoli, Spalletti: “Sono arrabbiato. Nel primo tempo abbiamo avuto poco coraggio. Ecco come sta Osimhen”

Il tecnico del Napoli parla della prima sconfitta in campionato

Inter-Napoli, Spalletti commenta la prima sconfitta stagionale ai microfoni di DAZN.
Il tecnico parla anche delle condizioni di Osimhen

SPALLETTI SU INTER -NAPOLI

L’Inter batte il Napoli a San Siro dopo una gara bellissima: nel finale azzurri vicini al pari con Mertens che spara alto. Tanti gol ed emozioni nella sfida del Meazza. A fine partita Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di canAle streaming DAZN:

“Nel secondo tempo abbiamo fatto molto meglio. Scelte coraggiose, improvvise ed imprevedibili. Nel primo tempo ne ho viste poche di palle così. Poca convinzione e poco carattere. In alcuni casi siamo arrivati tardi. Richiami ad Osimhen? E’ un ragazzo generoso, spesso si lascia trascinare da ciò che c’è intorno. Osimhen in ospedale per accertamenti? Si, ha l’occhio gonfio, credo e spero sia stato un trauma contusivo”.

Spalletti nel post Inter-Napoli ha poi aggiunto: “Quando le distanze si allungano diventa più difficile. Bisogna abbassare il trequarti meglio. Dipende dalla qualità del possesso di palla. Se li costringi ad ammucchiarsi c’è poco da aggiungere. Questi sono i contenuti da inserire in una gara per poter sopperire ad un atteggiamento tattico di questo tipo. Bisogna giocare a viso aperto. Nel primo tempo abbiamo avuto poco coraggio”.

“Se non si fanno scelte coraggiose non porti a casa il risultato. Ho detto questo nell’intervallo. Non possiamo nasconderci. Sono arrabbiato se non facciamo le cose che dobbiamo fare. Bisogna tenere la palla per giocare contro squadre come l’Inter e il Milan”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.