ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Gli errori degli arbitri nel terzo anno del VAR in serie A

errori arbitri var

Errori degli arbitri nel terzo anno del VAR. Nel campionato di calcio di serie A nonostante la tecnologia  gli errori arbitrali si susseguono.

Nel massimo campionato Italiano, gli errori degli arbitri, nonostante il Var, continuano con cadenza quasi scientifica. I fischietti italiani continuano a sbagliare. Se guardiamo la classifica senza errori arbitrali ci rendiamo conto che gli errori arbitrali, non hanno condizionato una singola gara ma l’intero campionato.

GLI ERRORI DEGLI ARBITRI NELL’ANNO 3° DEL VAR.

Cominciamo la carrellata degli errori degli arbitri al terzo anno di Var. L’impeccabile arbitraggio di Orsato in Atalanta – Lazio ha rispolverato antichi ricordi, riportandoci alla XXXV giornata della stagione 2017 – 2018. Probabilmente i giocatori laziali si sono ritrovati nello stesso stato psicologico dei giocatori napoletani. I partenopei, dopo aver assistito allo scempio arbitrale di Orsato in Inter – Juventus del giorno prima, dovettero sorbirsi l’impeccabile arbitraggio di Mazzoleni a Firenze. Allora, come pare anche oggi lo scudetto ha preso ancora la via di Torino. C’erano anche allora Nicchi e Rizzoli ai vertici dell’AIA.

Nell’anno terzo del VAR gli errori arbitrali hanno raggiunto livelli di disastro totale  ma nessuno sembra essersene accorto. Persino lo scandaloso arbitraggio di Rocchi (Juventus – Bologna) si è evaporato nel giro di un paio d’ore. Poi qualcuno finge di meravigliarsi se cala il numero di abbonati e non si vendono più giornali. In Rai c’è stato persino chi ha avuto da dire sul gol annullato al Verona (giustamente) e non si è scandalizzato per quanto Rocchi e Chiffi hanno combinato a Bologna. Nell’anno dei 16 rigori 16 negati al Napoli il VAR è diventato un optional.

In Bologna- Juventus hanno rilevato la pizzicata di maglia bianconera e non si sono accorti del calcione assestato a Juwara nell’altra area e più tardi si sono persi anche l’espulsione di Danilo.

Nell’era della tecnologia sono addirittura 52 le partite condizionate dagli errori arbitrali.  In questa speciale graduatoria le prime cinque posizioni sono occupate da arbitri internazionali. Proprio coloro che più degli altri dovrebbero garantire la regolarità della contesa pedatoria. Fanno impressione i dati di Rocchi con 6 gare, sulle 13 arbitrate, condizionate da errori arbitrali d’ogni sorta.

ECCO GLI ERRORI DEGLI ARBITRI CON IL VAR

ARBITRIGAREPARTITE
ROCCHI6Inter – Juventus, 1 – 2, VII. Atalanta – Juventus, 1 – 3, XIII. Lecce – Genoa, 2 – 2, XV. Sampdoria – Juventus, 1 – 2, XVII. Inter – Atalanta, 1 – 1, XIX. Bologna – Juventus, 0 – 2, XXVII.
CHIFFI4Verona – Udinese, 0 – 0, V. Spal – Sampdoria, 0 – 1, XI. Milan – Verona, 1 – 1, XXII. Juventus – Brescia, 2 – 0, XXIV.
DOVERI4Milan – Inter, 0 – 2, IV. Fiorentina – Sampdoria, 2 – 1, V. Torino – Napoli, 0 – 0, VII. Torino – Juventus, 0 – 1, XI.
GUIDA4Lazio – Roma, 1 – 1, II. Torino – Milan, 2 – 1, V. Brescia – Torino, 0 – 4, XII. Roma – Juventus, 1 – 2, XIX.
IRRATI4Fiorentina – Juventus, 0 – 0, III. Bologna – Juventus, 2 – 1, VIII. Sampdoria – Atalanta, 0 – 0, XII. Genoa – Sassuolo, 2 – 1, XVIII.
MANGANIELLO4Verona – Milan, 0 – 1, III. Lazio – lecce, 4 – 2, XII. Brescia – Lazio, 1 – 2, XVIII. Inter – Cagliari, 1 – 1, XXI.
DI BELLO3Napoli – Cagliari, 0 – 1, V. Roma – Torino, 0 – 2, XVIII. Parma – Lazio, 0 – 1, XXIII.
GIUA3Udinese – Bologna, 1 – 0, VI. Juventus – Genoa, 2 – 1, X. Roma – Spal, 3 – 1, XVI.
MARESCA3Inter – Lazio, 1 – 0, V. Juventus – Milan, 1 – 0, XII. Genoa – Lazio, 2 – 3, XXV.
PASQUA3Brescia – Juventus, 1 – 2, V. Napoli – Bologna, 1 – 2, XIV. Juventus – Fiorentina, 3 – 0, XXII.
ORSATO3Juventus – Napoli, 4 – 3, II. Fiorentina – Genoa, 0 – 0, XXI. Atalanta – Roma, 2 – 1, XXIV.
CALVARESE2Napoli – Genoa, 0 – 0, XII. Fiorentina – Milan, 1 – 1, XXV.
GIACOMELLI2Napoli – Atalanta, 2 – 2, X. Lecce – Inter, 1 – 1, XX.
LA PENNA2Bologna – Inter, 1 – 2, XI. Juventus – Sassuolo, 2 – 2, XIV.
MARIANI2Inter – Udinese, 1 – 0, III. Sassuolo – Parma, 0 – 1, XXIV.
ABBATTISTA1Cagliari – Brescia, 0 – 1, I.
FABBRI1Brescia – Inter, 1 – 2, X.
PICCININI1Sampdoria – Sassuolo, 0 – 0, XXI.
TOTALE52

Archivi