Calcio Napoli

“Giocatore senza personalità” Ravanelli attacca Insigne

Ravanelli attacca Insigne dopo il rigore sbagliato contro la Juventus. L’ex bianconero si scaglia contro il capitano del Napoli.

Ravanelli attacca Insigne dopo il rigore sbagliato contro la Juventus. L’ex bianconero si scaglia contro il capitano del Napoli

Il rigore sbagliato da Lorenzo Insigne non era differente da quelli sbagliati dai giocatori della Juventus a Dhoa nel 2014. All’epoca nessuno chiese la testa dei giocatori che fallirono dal dischetto, cosa che invece sta accadendo con il capitano del Napoli.
Fabrizio Ravanelli, ex attaccante della Juventus e della nazionale alla Tv ufficiale della Juventus si scaglia contro Lorenzo Insigne:

«Non era sicuro, aveva paura di sbagliare. Si vedeva dagli occhi che avrebbe sbagliato perché, secondo me, non sapeva né dove né come tirare, lo si capiva anche dalla sua rincorsa. Non ha avuto quella personalità che hanno i numeri uno quando vanno sul dischetto».

Parole dure quelle di Ravanelli contro Insigne che fanno capire come al minimo errore tutti sono pronti a sparare a zero sul Napoli.

LEGGI  Juve-Napoli, le lacrime di Insigne

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.