Primo Piano

Gelo Kvara-Napoli, la verità sulla rottura: PSG in agguato, ADL fa muro

Tensioni tra Kvaratskhelia e il Napoli nonostante Conte. Proposto rinnovo a 4,5 milioni, l’agente chiede 6-7. La verità sulla rottura.

Il rapporto tra Kvaratskhelia e il Napoli sembra essersi incrinato, nonostante l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina azzurra.

La verità sulla rottura tra Kvara e il Napoli

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, le dichiarazioni dell’agente e del padre del georgiano hanno messo in luce una profonda spaccatura tra le parti, alimentata dall’interesse del PSG.

Il PSG tenta Kvara con un’offerta faraonica

Il club parigino avrebbe proposto a Kvaratskhelia un ingaggio tra gli 8 e i 9 milioni di euro a stagione, bonus compresi, per i prossimi 4 anni. Un’offerta che fa gola al giocatore e al suo entourage, ma che si scontra con la ferma volontà del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, di trattenere il talento georgiano.

De Laurentiis irremovibile: Kvara incedibile

ADL ha respinto senza esitazioni le proposte del PSG per Kvaratskhelia, rifiutando offerte crescenti da 80, 100 e 110 milioni di euro. Per il presidente azzurro, Kvara è incedibile e non si muove, forte del contratto che lega il giocatore al Napoli fino al 2027.

Trattativa per il rinnovo: distanza tra offerta e richiesta

Il Napoli è consapevole della necessità di adeguare l’ingaggio di Kvaratskhelia, attualmente di 1,5 milioni a stagione con i bonus. Il club ha proposto un prolungamento fino al 2029 a 4,5 milioni annui con i bonus, senza clausola rescissoria. L’agente del giocatore, però, chiederebbe tra i 6 e i 7 milioni più bonus, una cifra che al momento sembra distante dalla proposta azzurra.

Continua a seguire napolipiu.com per restare sempre informato sugli ultimi sviluppi della vicenda Kvaratskhelia e su tutte le altre notizie di calciomercato del Napoli!Gelo Kvara-Napoli, la verità sulla rottura: PSG in agguato, ADL fa muro

 

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.