Tutto Napoli

Napoli-Gabriel, il Presidente del Lille: “Via libera alla cessione. Il difensore deciderà entro due settimane”

Il Napoli in pole per Gabriel. Il Presidente del Lille, Gerard Lopez, da il via libera alla cessione del giovane difensore.

Il presidente del Lille apre alla cessione di Gabriel, al Napoli oppure ad altro club. Il difensore è molto ambito, da vari top club europei, tra i quali spiccano il Manchester United e l‘Arsenal. Il Napoli ha trattato Gabriel con il presidente del Lille, durante l’affare Osimhen. Tra i due club esiste un patto per la cessione del difensore.

Gabriel Magalhaes arriverebbe a Napoli a seguito della cessione di koulibaly. Il presidente De Laurentiis su questa questione è stato chiarissimo: “Il Senegalese via solo con la giusta offerta”.

Sul tavolo della dirigenza partenopea ad oggi esiste solo l’offerta del Manchester City, ma la differenza tra domanda è offerta è ancora molto ampia. Gerard Lopez, presidente del Lille ai microfoni della BBC ammette di aver dato l’ok alla cessione di Gabriel, senza però sbilanciarsi su quale sia il Club di destinazione. Ecco le sue parole:

Gabriel è giovane, estremamente potente, attualmente è uno dei due difensori centrali più dominanti del campionato francese. Futuro? Il modo in cui lavoriamo è semplice.

Spieghiamo a lui e al suo entourage cosa stiamo cercando e una volta ricevuta l’offerta giusta la scelta è sua, come abbiamo fatto per Pépé e Osimhen. Ora deve prendere una decisione, ma non lo stiamo pressando“.

Il Presidente del Lille su Gabriel aggiunge: “Penso che arriverà questa settimana o al più tardi la prossima. Comunque abbiamo dato ok per la cessione. C’è molta concorrenza, è giovane e deve prendere la decisione giusta.

Noi possiamo solo dargli qualche consiglio dicendo: questo può essere l’allenatore o il club giusto per te. Ha così tanto talento che avrà successo ovunque andrà“, ha concluso Gerard Lopez in merito alla  cessione del difensore brasiliano.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.