napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

RETROSCENA Ferlaino su Carraro: “Ecco cosa ha fatto dopo il fallimento del Napoli”

L’ex presidente azzurro racconta l'amicizia con il numero uno del Coni

A margine della presentazione del libro di Franco Carraro “Mai dopo le ventitrè”, arrivano le dichiarazioni di Corrado Ferlaino su Carraro. L’ex presidente del Napoli parla dell’amicizia con l’ex numero uno della FIGC. E svela qualche retroscena… Ecco cosa riposta ISP.it

NAPOLI. Corrado Ferlaino,  presidente del calcio Napoli tra il 1963 e il 2000, è intervenuto alla presentazione del libro di Franco Carraro “Mai dopo le ventitrè”.

FERLAINO SU CARRARO

“Sono qui perché Carraro è un amico, avrei tanti episodi da raccontare a riguardo Come quando, dopo aver ceduto il Napoli, stavo per acquistare un altro club: Franco mi disse che non potevo farlo perché avrei tradito la mia napoletanità. Anzi, dopo il fallimento mi spinse a riprendere il Napoli, ma in quel caso feci finta di non capire la domanda, così come una volta ignorai il suo suggerimento di cedere Juliano al Milan…”.

IL RETROSCENA DI FERLAINO

Ferlaino svela poi un curioso retroscena sul passaggio al Napoli di Giuseppe Savoldi, o “Mister Due Miliardi”, dalla cifra versata dalla società azzurra al Bologna nel 1975: “Dopo l’acquisto di Savoldi il presidente del Bologna mi disse che non avevo abbastanza soldi e mi minacciò con una pistola: alla fine fu Carraro a intervenire, il prezzo scese, ma dovetti cedere Clerici al Bologna. Franco mi salvò la vita…”.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più