Tutto NapoliVarie-Calcio

Emiliano Sala forse è salvo su una scialuppa. Speranza dall’Inghilterra…

Emiliano Sala forse è salvo. Dall’Inghilterra ipotizzano che il giocatore e il pilota dell’aereo scomparso possono aver usato una scialuppa di salvataggio.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Emiliano Sala è salvo? Secondo le ultime voci diffuse da Sky sport Uk, ci sarebbe una possibilità molto concreta. La polizia inglese starebbe lavorando sull’ipotesi secondo cui Emiliano Sala e il pilota sarebbero ancora vivi a bordo di una scialuppa di salvataggio.

La Guersey Police ha pubblicato un comunicato facendo sapere che le ricerche si stanno basando su  varie opzioni:

  • i passeggeri sono atterrati da qualche altra parte, ma non si sono messi ancora in contatto;
  • sono atterrati in mare, sono salpati su una nave di passaggio ma non si sono messi in contatto;
  • sono atterrati in acqua, utilizzando la scialuppa di salvataggio che era a bordo; l’aereo si è rotto al contatto in acqua, lasciandoli in mare.

Oggi maltempo ha dato fortunatamente tregua. Le ricerche dell’aereo da turismo su cui viaggiava il calciatore Emiliano Sala sono riprese stamani all’alba e proseguiranno fino a quando non verranno ritrovati i resti del mezzo, scomparso dai radar mentre era in volo al largo di Alderney.

Il calciatore argentino, fresco di trasferimento dal Nantes al Cardiff (i gallesi hanno sborsato 17 milioni di euro per assicurarselo), era tornato in Francia per salutare gli ex compagni prima di iniziare l’avventura in Premier League. Ma il viaggio non si è mai concluso, Sala non è mai arrivato a destinazione.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.