Calcio Napoli

Di Marzio: “Insigne magnifico, Juan Jesus deve dimagrire”

L'ex tecnico del Napoli parla ai microfoni di Radio Marte

Gianni Di Marzio fa il punto su Napoli-Legia Varsavia, esalta la prestazione di Lorenzo Insigne che ha segnato un gol fantastico. L’ex allenatore del Napoli a Radio Marte dice: “La Legia ieri non c’ha nemmeno provato. Il Napoli ha dominato dal primo minuto all’ultimo. Insigne? Grandissimo gol e grande prestazione da capitano. Ha giocato ovunque ed è stato sempre pronto ad aiutare i compagni. Hanno giocato bene tutti ieri, di certo la gara del Napoli non era eccezionale solo per il valore degli avversari, la squadra ha personalità e identità. Solo sulla fascia sinistra non abbiamo avuto fortuna“.

Buona anche la prestazione di Juan Jesus che è stato schierato titolare per la prima volta. Il brasiliano si è messo a disposizione di Spalletti, come ammesso anche in conferenza stampa. Di Marzio sul difensore brasiliano ha detto: “Juan Jesus non è riuscito a spingere ma lui se calerà un po’ di peso può essere utile“.

Napoli: big match con la Roma in Serie A

Archiviata la giornata di Europa League il Napoli dovrà vedersela con la Roma in campionato per la nona giornata di Serie A. Mourinho ha fatto una figuraccia in Conference League schierando una squadra imbottita di riserve. “Suicidio voluto di proposito da Mourinho, ieri non mi è piaciuto nelle dichiarazioni. Qualche anno fa, dopo un Genoa-Inter, ebbi una discussione tecnica con lui” dice Di Marzio.

L’ex allenatore e dirigente ritorna sul Napoli e sulla prestazione di alcune singoli come Demme: “Rientrava ieri ed è rimasto fuori per tanto tempo, farlo giocare di nuovo potrebbe fargliene risentire. Se dovesse rientrare Zielinski il Napoli avrebbe un centrocampo che non teme nessuno. In base a come va la gara poi bisogna vedere se si possono fare i cambi giusti. Ieri Elmas mi è piaciuto moltissimo, così come mi è piaciuto Mertens“.

Napoli-Legia Varsavia ha fatto registrare anche l’infortunio di Manolas, ma Di Marzio è sicuro: “Bisogna tenerlo in rosa per via della Coppa d’Africa, deve stare bene per quelle partite che deve giocare insieme a Rrahmani. Osimhen è migliorato molto tecnicamente, speriamo che questo suo momento possa durare quanto più possibile perché oggettivamente è lui il trascinatore di questo Napoli. Osimhen deve ancora migliorare nei fondamentali? Sì, può ancora migliorare anche se è migliorato abbastanza“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.