ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Covid, Napoli rispetta i divieti, ma dai media solo fango. Ecco alcune immagini

COVID, NAPOLI RISPETTA I DIVIETI

Napoli rispetta con serietà i divieti e le regole imposti per il Covid. Dai media nazionali arriva solo fango sulla città.

Covid, Napoli rispettosa dei divieti, in Italia lo sanno?. L’Italia sta affrontando la più grande emergenza dal dopoguerra. Il Coronavirus continua a mietere vittime. Gli ultimi dati parlano di 15.362 morti dopo aver contratto il covid. Nonostante questa immane catastrofe i giornali e le tv nazionali continuano a raccontare Napoli come se fosse un grande suk, (Tipico mercato arabo, perlopiù all’aperto, ndr.).
Di pochi giorni fa l’artificio di Libero. Il quotidiano di Feltri mette in prima pagina una foto di Genova e fa credere ai propri che si tratti di Napoli. La città partenopea si è degnamente distinta in questa guerra al Coronavirus, basti pensare al professor Ascierto e alla sua straordinaria intuizione, oppure al Cotugno, ospedale modello celebrato da Londra a New York ma bistrattato in Italia.
Anche i tg nazionali continuano a raccontano Napoli in maniera “fantasiosa”: “Nel napoletano sequestrano una fabbrica di mascherine non a norma, che non avevano il marchio CE. In Lombardia, le stesse fabbriche, sono rappresentate come novelli eroi che producono le stesse mascherine purtroppo non a norma per via dei tempi ristretti e della burocrazia…“.

COVID, NAPOLI RISPETTA I DIVIETI

Napoli rispetta i divieti imposti per l’emergenza Covid,  ma questo non basta. L’immagine della città per i media nazionali dev’essere sempre negativa. La legge del capro espiatorio da anni ha trovato l’agnello sacrificale nel capoluogo partenopeo.

La nostra Napoli come pretesto per oscurare altre notizie ben più importanti, come le ruberie Lombardo-Venete sulla sanità.

I napoletani stanno rispettando regole e divieti con grande senso di responsabilità. I Quartieri Spagnoli, il centro storico e altre zone che statisticamente sono tra le più densamente popolate d’Europa, sono praticamente deserti. Grande senso di civiltà da parte della maggioranza dei cittadini.

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, nei giorni scorsi aveva così difeso la città partenopea: “I napoletani rispettano con serietà i divieti e le regole. Quelle immagini le ho viste, ma tutti sanno che qui certe strade sono vicoli stretti e pieni di negozi di quartiere, botteghe alimentari dove basta che dieci persone vadano a fare la spesa e può sembrare chissà che. Siamo persone responsabili”.

Ecco alcune immagini di Napoli al tempo del Coronavirus

Ecco alcuni scatti  di Napoli alle prese con l’emergenza coronavirus:

COVID, NAPOLI RISPETTA I DIVIETI

COVID, NAPOLI RISPETTA I DIVIETI

COVID, NAPOLI RISPETTA I DIVIETI

COVID, NAPOLI RISPETTA I DIVIETI

Archivi