Calcio NapoliTutto Napoli

Tutto su Atalanta-Napoli: 4-2. Osimhen portato in ospedale

Atalanta-Napoli gara valida per la 23ª giornata di Serie A: Streaming, canale tv e probabili formazioni

Atalanta e Napoli si ritrovano ancora l’uno contro l’altro.

GARA LIVE

A terra Osimhen, sembra un problema serio. Viene portato via in ambulanza

Gol Cristian Gabriel Romero
Autogol Robin Gosens
GOL! ATALANTA-Napoli 3-1! RETE DI LUIS MURIEL! Bakayoko perde un brutto pallone sulla trequarti, Muriel arriva al limite, doppia finta e sinistro fulminante sotto la traversa! Non si ferma più, segna sempre lui!
GOL! ATALANTA-Napoli 2-1! RETE DI ROBIN GOSENS! Muriel vince un paio di rimpalli al limite, con l’esterno serve Zapata sulla zona destra dell’area e il colombiano con lucidità vede Gosens dalla parte opposta, in corsa a chiudere l’azione!
GOL! Atalanta-NAPOLI 1-1! RETE DI PIOTR ZIELINSKI! Gol bellissimo! Politano parte da sinistra, taglia il campo in orizzontale e scucchiaia in area per l’inserimento del compagno che, di destro, colpisce al volo e infila Gollini!
GOL! ATALANTA-Napoli 1-0! RETE DI DUVAN ZAPATA! Muriel arriva sul fondo e poi col sinistro pennella sulla testa del compagno, che sovrasta il suo diretto marcatore e incorna in rete!
OCCASIONE NAPOLI! Osimehn sta in aria più di tutti e colpisce di testa, senza però imprimere la forza necessaria. Gollini alza in angolo.
Espulso Gasperini che stava protestando nei confronti del quarto ufficiale da qualche minuto. Chiedeva ancora del rigore su Pessina.
Cartellino giallo per Giovanni Di Lorenzo, in scivolata su Gosens.
Dirige il match il signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi. Gli assistenti sono Meli e Cecconi, il quarto ufficiale Pasqua. Al VAR c’è Fabbri con Tolfo.

ATALANTA-NAPOLI

Dopo la vittoria dei partenopei per 4-1 della gara d’andata e il doppio confronto in semifinale di Coppa Italia che ha premiato la Dea, Atalanta e Napoli si ritrovano a sfidarsi per la giornata numero 23 di Serie A.
Un incrocio ‘eterno’ quello che il 2020/2021 sta riservando a bergamaschi e partenopei, fin qui caratterizzato da un bilancio in perfetto equilibrio seppur con la qualificazione ottenuta dalla squadra di Gasperini nel secondo torneo nazionale: una vittoria a testa e un pareggio.

Atalanta-Napoli si affronteranno domenica 21 febbraio 202i alle ore 18:00.
Canale TV: Sky Sport Serie A, Sky Sport.
Streaming: Sky Go, Now TV.

FORMAZIONI DI ATALANTA-NAPOLI

Nel Napoli, Gattuso deve far fronte all’emergenza infortuni. Per il tecnico calabrese formazione quasi obbligata. Meret in porta, linea a quattro Di Lorenzo-Rrahmani-Maksimovic-Mario Rui; A centrocampo torna titolare Bakayoko dopo il turno di riposo in Europa League, insieme a lui Fabian Ruiz e Zielinski. Il recuperato Politano invece farà parte del tridente dove il grande escluso è Insigne: Elmas a sinistra e Osimhen centravanti.

Gasperini col trio Toloi-Romero-Palomino a difesa di Gollini: possibile riposo per Djimsiti. In mediana rifiaterà uno tra De Roon o Freuler, con Pessina in campo dal 1′. Maehle stringe i denti nonostante una contusione a una gamba e viene convocato: comunque in preallarme Sutalo. Gosens a sinistra, in avanti chance per Malinovskyi a supporto di Ilicic e Zapata, ma occhio anche a Miranchuk e Muriel.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, Freuler, De Roon, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata. All. Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Osimhen, Elmas. All. Gattuso.

Arbitro –  Di Bello

ATALANTA-NAPOLI: STREAMING E CANALE TV

Atalanta-Napoli verrà trasmessa in esclusiva da Sky in diretta tv: canali di riferimento, Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite; 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite).

La partita tra Atalanta e Napoli sarà visibile anche in diretta streaming con Sky Go, il servizio offerto agli abbonati Sky utilizzabile scaricando l’app su pc, smartphone o tablet.

Atalanta-Napoli, in streaming, verrà trasmessa inoltre da Now TV: occorrerà accedere al sito, registrarsi e acquistare uno dei pacchetti disponibili seguendo le istruzioni fornite dal portale.

COME STA IL NAPOLI?

In Andalusia il fuoco del Napoli si è spento di nuovo, confermando come i problemi siano psicologici.

“Non si può parlare di condizione fisica, perché altrimenti non avremmo tenuto nella metà campo avversaria una squadra come il Granada – l’analisi di Gattuso a ‘Sky‘ – Senza cambi e altro, la squadra fisicamente c’è. Stiamo prendendo dei goal in fotocopia che prima non prendevamo più”.

In attesa di recuperare pezzi dall’infermeria, il Napoli è chiamato a rimboccarsi le maniche e calarsi in una consapevolezza che lo vede costretto a fare con ciò che si ha: ecco perché, da quelli ‘graziati’ da infortuni e tamponi positivi, ci si aspetta di più.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.