Assurdo, Giacomelli amico di Totti e Mazzoleni. Ecco cosa ha fatto nel suo ristorante. koulibaly e altri quattro…

arbitro Giacomelli

L’arbitro Giacomelli amico di Totti e Mazzoleni. Nella bufera per Roma-Lazio, nel suo ristorante ha un murales di Totti. koulibaly e altri quattro volevano lasciare il campo.

Ecco chi è davvero Piero Giacomelli l’arbitro che ha segnato Napoli-Atalanta, negando un rigore agli azzurri e mostrando il rosso a Carlo Ancelotti.

Giacomelli, scrive il Mattino, non ha saputo gestire nemmeno il parapiglia da lui stesso creato. In campo è successo di tutto, protestano quelli del Napoli, dai giocatori in campo, fino allo staff tecnico, Ancelotti compreso.

Koulibaly per svariati minuti si rifiuta di tornare nella propria metà campo per fare riprendere il gioco. Con lui anche Insigne, Callejon, Fabian Ruiz.

La discussione è parecchio animata, tanto che vengono concessi 8 minuti di recupero. Dagli spalti, contesta anche la gente con cori irriverenti nei confronti della classe arbitrale.

Chi è l’arbitro Giacomelli

L’arbitro Piero Giacomelli, non è nuovo a certi episodi. Giacomelli, gestisce un ristorante a Trieste, è un fan (o almeno lo era) di Totti tanto da disegnare una parete del proprio locale con un murales raffigurante il «pupone».

L’arbitro è grande amico del bergamasco Mazzoleni (quello della Supercoppa di Pechino, per intenderci), è stato messo alla berlina dalla Lazio ed ha ricevuto una corposa tirata d’orecchi dal designatore Rizzoli“.

Due anni fa il fischietto di Trieste fu coinvolto nelle polemiche di un Roma-Lazio, con l’arbitro che non concesse un rigore ai biancocelesti per un mani di Iago Falque e nell’azione successiva espulse Immobile in maniera forse eccessiva.

E poi sul suo profilo Facebook aveva una foto di un rigore tirato da Totti con lui sullo sfondo. E si sollevò un mare di polemiche, con tanto di indagini della Procura”.

La domanda nasce spontanea se Gavillucci per aver sospeso una partita per cori razzisti è stato allontanato, come mai l’arbitro Giacomelli è ancora in piena attività?