Calcio Napoli

Anguissa: Napoli, posso dare di più. I miei genitori non credevano che ce l’avrei fatta”

Frank Anguissa centrocampista del Napoli ha parlato in un’intervista a L’Equipe. 

Il centrocampista del Napoli Frank Anguissa è impegnato in coppa d’Africa con la maglia del Camerun, ma non dimentica gli azzurri. Anguissa ai microfoni de L’equipe, promette impegno per difendere i colori  del Napoli

“Quando si nasce poveri, si porta dentro una grande voglia di arrivare in alto. Vuoi cambiare la tua vita, regalare ai tuoi figli un destino migliore del tuo. Ecco perché abbiamo questa voglia di fare, di dare in campo” ha spiegato il centrocampista del Napoli. “I miei genitori non credevano che ce l’avrei fatta, tanti bambini hanno il sogno di giocare a calcio e diventare professionisti. Ora sono i miei primi tifosi”. 

Fu il Marsiglia a credere nelle sue qualità: “Non è stato facile all’inizio: ero in Francia, da solo e lontano dalla famiglia. Guardavo tante partite per poter imparare” ha spiegato il centrocampista.

“Arrivare in Europa è stata la mia grande fortuna, l’altra è stata conoscere mia moglie. Non mi sono mai arreso, nemmeno quando le cose sembravano non andare nel verso giusto e penso oggi (al Napoli ndr) di poter fare ancora di più e migliorare. Voglio fare una grande Coppa d’Africa e portare il Camerun al Mondiale”, ha concluso Frank Anguissa.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.