Ammutinamento Napoli, l’avvocato Chiaccio: “Rischio multe per i calciatori”

L’avvocato Eduardo Chiacchio è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per parlare dell’ammutinamento del Napoli che ieri ha deciso di non ritornare in ritiro. 

La società aveva imposto il rientro a Castel Volturno ma i giocatori hanno deciso di propria iniziativa di non assecondare questa scelta. Anche oggi Insigne e compagni si sono allenati a Castel Volturno ma dopo l’allenamento sono tornati a casa.

Ammutinamento Napoli: cosa rischiano i calciatori

Ammutinamento Napoli, interviene l’avvocato Chiacchio. Il legale ai microfoni di Radio Marte ha detto: “Quando la società dispone una decisione il calciatore, in quanto dipendente, non può fare altro che osservale. Quindi se la società decide di mandare tutti in ritiro i giocatori devono osservare questa decisione, altrimenti si espongono a conseguenze”. Ma quali sarebbero le sanzioni per i calciatori del Napoli? “In questo caso – dice l’avvocato Chiacchio sulla vicenda dell’ammutinamento Napoli – la società può far scattare una multo fino al 5% dello stipendio. Ovviamente il calciatore può esporre le sue ragioni, poi sarà il collegio arbitrale a prendere una decisione”. Secondo l’avvocato il Napoli più che ammutinamento ha “disatteso una decisione della società. Ci sono stati anche dei precedenti – aggiunge – soprattutto in serie B, ma le fratture si sono ricomposte grazie alle mediazioni tra calciatori, staff societario e tecnico”.

Calciatore disertano il ritiro

Anche quest’oggi i calciatori del Napoli hanno deciso di non rientrare in ritiro. Si sono allenati regolarmente a Castel Volturno, ma dopo gli allenamenti sono tornati a casa. Nessuna dichiarazione anche perché la società ha imposto il silenzio stampa. A breve arriverà un comunicato ufficiale della SSC Napoli che comunicherà la presa di posizione di Aurelio De Laurentiis su quanto accaduto dopo la sfida con il Salisburgo. Intanto Ancelotti non è orientato a dimettersi, mentre ci sono dei rumors su un possibile esonero dell’allenatore del Napoli che al momento non trova conferme.

false
Leggi Anche
Insigne
Insigne sul trono di spine