Ancelotti non si dimette, calciatori a Castel Volturno: la situazione

Carlo Ancelotti non si dimette. Al momento è questo il rumors più importante che esce fuori da Castel Volturno dove la squadra si è ritrovata dopo l’ammutinamento di ieri. 

Nelle ultime ore si era parlato anche di un possibile allontanamento dell’allenatore del Napoli. I calciatori intanto sono al centro sportivo di Castel Volturno dove avrebbero dovuto rientrare già ieri sera. Le prossime ore saranno fondamentali per cercare di trovare la soluzione.

Ammutinamento Napoli: la situazione

Dopo l’ammutinamento di ieri sera la squadra si è ritrovata a Castel Volturno. Ancelotti non si dimette, al momento la percentuale che il tecnico resti alla guida del Napoli è altissima. L’allenatore ieri ha fatto rientro al centro sportivo con il suo staff, mentre la squadra ha deciso di fare rientro a casa. I calciatori avevano chiesto di interrompere il ritiro, forti di un accordo verbale preso con la società: ovvero in caso di prestazione positiva con il Salisburgo sarebbero tornati a casa dopo il match di Champions League, per poi tornare in ritiro fino alla sfida con il Genoa. Una volta negli spogliatoi, però, Edoardo De Laurentiis ha comunicato che dovevano rientrare a Castel Volturno e da lì è partito il dissenso di tutta la squadra. In questo modo si spiegano anche le dichiarazioni di Lozano e Insigne nell’immediato post partita, che non avevano fatto trapelare nessuna volontà di dissentire. Poi una volta entrati negli spogliatoi, saputa la decisione della società i calciatori hanno reagito.

Giornata decisiva

Nelle ultime ore si era parlato anche di possibili dimissioni da parte del tecnico del Napoli. Ma Ancelotti non si dimette, quindi nessuna ipotesi Boca Juniors come viene allontanata con forza la possibilità che sulla panchina del Napoli arrivi uno tra Spalletti e Allegri. Idee e rumors che sono circolati nelle ultime ore, ma che non trovano riscontrano. La situazione resta così com’è. Oggi Aurelio De Laurentiis dovrà risolvere il problema e pare che la situazione possa rientrare, cercando di mediare tra le parti per salvare una stagione già tormentata.

false
Leggi Anche
Wegerup ibrahimovic
Jennifer Wegerup: “Ibrahimovic ha sempre sognato di chiudere a Napoli”