Albiol: “ho nostalgia di Napoli. Sento sempre koulibaly…”

Raul Albiol ha nostalgia di Napoli. Il difensore, ora in forza al Villareal, ha parlato della sua esperienza in azzurro e del legame con gli ex compagni come Koulibaly.



L’ex difensore del Napoli, Raul Albiol è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, su Kiss Kiss Napoli:

La difesa del Napoli fa fatica

“All’inizio è normale che si faccia fatica, in difesa, sono le prime giornate di campionato e può capitare. In futuro tutto funzionerà alla grande, ne sono convinto”.

Autorete di Kouliably contro la Juventus?

“Con Kalidou parlo sempre, ci siamo sentiti tutta l’estate. Sappiamo che è uno dei difensori più forti al mondo, deve stare tranquillo e bisogna lasciarlo lavorare. Questa sosta permetterà alla squadra di lavorare e presentarsi meglio alla ripresa. Il Napoli ha tutto per fare un bel campionato in fase difensiva”.

Cosa ti manca della città di Napoli?

” È normale che mi manchi Napoli per tutto l’amore che ho ricevuto in quegli anni. Ho vissuto degli anni bellissimi nella città di Napoli, i miei figli sono cresciuti in Riva al Golfo. Mi dimostrano sempre tanto affetto, mi manca un po’ tutto.

Ora però sto vivendo una nuova esperienza in Spagna che è vicino casa mia, ma tifo sempre Napoli e sono sempre in contatto con i miei ex compagni. Sono sicuro che sarà un bell’anno per la squadra”.



Come stai fisicamente?

“Ho fatto una buona preparazione questa estate, il ginocchio sta bene e sono contento di come sta andando questa nuova avventura. Tornare al campionato spagnolo dopo sei anni è importante per me, speriamo di fare un buon campionato”.