Calcio Napoli

Verona-Napoli, Juric contro Zaccagni: «Non può già dire che andrà via»

Varona-Napoli, Juric prepara la sfida contro Gattuso e bacchetta Zaccagni. Il centrocampista potrebbe essere ceduto agli azzurri.

Il Napoli, dopo il ko in finale di supercoppa contro la Juve, si rituffa in clima campionato affrontando il Verona di Juric nella diciannovesima giornata di Serie A, l’ultima del girone d’andata.

Juric punta Gattuso e bacchetta Zaccagni: «Gli ultimi mesi sono stati molto difficili per una lunga serie di motivi, ma abbiamo fatto belle cose. Ora ci stiamo stabilizzando e vedremo cosa combineremo contro il Napoli e nelle prossime partite. Sin qui, comunque, è stato un grande campionato» ha detto l’allenatore dell’Hellas che sfiderà il Napoli».

Ci sarà sicuramente Zaccagni, che piace tanto al Napoli:

«Ma a me non piace che il suo procuratore dica che a fine stagione se ne andrà. È una mancanza di rispetto. E poi perché dovremmo proprio venderlo? Il Verona non è un mercato e io non lascio in panchina un giocatore per fare un favore agli altri. Penso che Zaccagni sia troppo intelligente, tutto questo non influirà sul suo rendimento, né sulle mie scelte: sarebbe una cosa di gravità enorme. Poi la società deciderà se venderlo o meno, ma un po’ di rispetto ci vuole».

Juric passa all’analisi della partita:

«Il Napoli è una grandissima squadra, ha un potenziale immenso. A volte sprecano tanti gol, come contro lo Spezia. Dobbiamo fare una grandissima prestazione, forse la migliore di quest’anno per essere competitivi. Bisogna rischiare e provare a vincerla, perché se giochi in un altro modo poi finisce sei a zero. È una squadra che ha capacità immense».

PROBABILI FORMAZIONI

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic.
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.