napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Tifoso del Napoli picchia islandesi convinto fossero tifosi svizzeri

Arrestato un Tifoso del Napoli. L’Ultrà azzurro ha picchiato un gruppo di islandesi perchè convinto fossero tifosi svizzeri.

Tifoso del Napoli picchia islandesi convinto fossero tifosi svizzeri. Un tifoso del Napoli è stato arrestato per aver picchiato un gruppo di turisti islandesi, scambiati per tifosi dello Zurigo.

Prima della partita con lo Zurigo, scrive la Gazzetta dello sport, è stato arrestato un tifoso del Napoli di 41anni. Per lui accuse di resistenza a pubblico ufficiale, rapina e lesioni in concorso con altre persone.

ISLANDESI SCAMBIATI PER TIFOSI DELLO ZURIGO

Intorno alle 19.20 di giovedì, nel piazzale antistante la Curva A dello Stadio San Paolo, un gruppo di ultrà napoletani, hanno aggredito e rapinato  tre giovani islandesi, scambiati per tifosi svizzeri.

I poliziotti sono intervenuti immediatamente provocando la fuga degli aggressori che si sono dispersi in direzioni diverse, travolgendo anche ignoti passanti, tranne il tifoso 41 enne, che opponeva resistenza e aggrediva fisicamente i poliziotti che però lo hanno bloccato.

L’ultras napoletano, già sottoposto al Daspo dal 2013 al 2015, è stato arrestato e sarà giudicato con rito direttissimo. I cittadini islandesi per le ferite riportate sono stati medicati in ospedale insieme ad un poliziotto.

CONSIGLIATI PER TE