TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Terrone di Merda a Gattuso. Il fisioterapista della Lazio chiede scusa. Arriva la risposta da Napoli

terrone di merda gattuso
Ultimo aggiornamento:

Il fisioterapista della Lazio chiede scusa per il Terrone di merda a Gattuso. Alex Maggi, bresciano di Colli si scusa sui social.

Dopo il team manager dell’Atalanta un altro tesserato apostrofa un meridionale con “terrone di Merda“. Alex Maggi, fisioterapista della Lazio nel finale di Napoli-Lazio ha inveito contro il tecnico del Napoli apostrofandolo in malo modo. Quella parola di troppo “terrone di merda” ha mandato su tutte le furie il tecnico del Napoli che ha cercato il contatto fisico, solo l’intervento degli addetti ai lavori, Tare in primis ha evitato la rissa.

TERRONE DI MERDA A GATTUSO, ARRIVANO LE SCUSE

Alex Maggi ha affidato ai social il messaggio di scuse a Gennaro Gattuso e a tutti i meridionali che si sono sentiti offesi dalle sue parole. Ecco il suo messaggio: “Nei miei tanti anni di professione, non mi era mai capitano di offendere nessuno. Oltre ad essere un padre di famiglia, sono una persona rispettosa e la mia storia professionale lo racconta. Ieri sera, in occasione della gara contro il Napoli, mi sono lasciato andare ad un comportamento inopportuno e di questo me ne scuso profondamente con tutti e in particolare con il mister Rino Gattuso“.

Chissà, si chiede lo scrittore napoletano Angelo Forgione, se Alex Maggi, bresciano di Collio, si è reso conto che tra i tutti c’è soprattutto il principale alfiere della sua squadra, il terrone non di emme ma d’oro Ciro Immobile, tanto per rimarcare l’idiozia dell’offesa.
Lo “perdonerà” la procura federale della FIGC e lo facciamo anche noi, consapevoli che dalle sue parti, come dimostra anche l’impunito Mirco Moioli dell’Atalanta, è facile l’offesa territoriale, anche se Maggi dice che non gli era mai capitato di offendere nessuno. Perché dubitare”?

Il dirigente della Lazio ha chiamato Gattuso "terrone di Merda" la reazione del mister: "Adesso me lo devi dire in faccia terrone".

Publicado por napolipiu.com em Sábado, 1 de agosto de 2020

Archivi