ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Social tifosi scatenati contro Verdi: «Resterai nel calcio mediocre»

Sui Social tifosi scatenati contro Verdi. I profili del giocatore presi d'assalto dopo il No al Napoli. Botta e risposta tra napoletani e bolognesi. Su Twitter spunta un account fake di Verdi. Tutti aspettano il 28 gennaio, quando il Bologna arriverà al San Paolo per la sfida contro il Napoli.

Sui Social tifosi scatenati contro Verdi. I profili del giocatore presi d’assalto dopo il No al Napoli. Botta e risposta tra napoletani e bolognesi. Su Twitter spunta un account fake di Verdi. Tutti aspettano il 28 gennaio, quando il Bologna arriverà al San Paolo per la sfida contro il Napoli.

Tifosi scatenati contro Verdi

Sui Social tifosi scatenati contro Verdi dopo il clamoroso rifiuto al Napoli, scrive il Mattino, l’attacco più duro a Verdi arriva  da una delle glorie dello sport napoletano. L’ex campione mondiale e olimpico Franco Porzio ha commentato  su Twitter la decisione dell’attaccante del Bologna di non accettare l’offerta del Napoli.

Sui Social tifosi scatenati contro Verdi. I profili del giocatore presi d'assalto dopo il No al Napoli. Botta e risposta tra napoletani e bolognesi. Su Twitter spunta un account fake di Verdi. Tutti aspettano il 28 gennaio, quando il Bologna arriverà al San Paolo per la sfida contro il Napoli.

Botta e risposta tra napoletani e bolognesi

I tifosi azzurri, nella giornata di ieri si sono scatenati con messaggi amari sui social dell’attaccante che sono stati presi letteralmente d’assalto. «Se resti nel calcio mediocre vuol dire che sai di essere anche tu mediocre», «hai perso un treno che non tornerà», «Resta per la salvezza, ci si vede signor nessuno», «Pure se avessi fatto la panchina, almeno saresti stato in un grande club». Questi e tanti altri i commenti sotto le sue foto su Instagram. Ma dall’altra parte le risposte dei tifosi rossoblu, che si alternano alle pungenti parole dei napoletani: «Hai fatto bene Simone, loro rosicano»,«Hai fatto una scelta diversa da quella dei mercenari, chi ti insulta è ridicolo», «Ah quindi non hai scelto o‘sole, o‘mare e o’ belgioco?»,prova a scrivere  ironicamente qualche bolognese. E così a Bologna tutti più contenti. Mentre il popolo di internet continua a sfogarsi, e lo scontro diventa inevitabile.

Dopo l’annuncio e spunta anche un account fake

E siccome quello del no di Verdi al Napoli è stato il caso della giornata di ieri, c’è stato anche qualche simpaticone che ha pensato bene di aprire in profilo Twitter fasullo dell’attaccante del Bologna, dal quale ha iniziato a cinguettare ulteriori dichiarazioni (chiaramente inventate).  Qualcuno ci è cascato, ma con il passare dei minuti è stato immediatamente smascherato il profilo fasullo.

Tutti aspettano il 28 gennaio

Bufera social, insomma. Ma è anche questo il calciomercato ai tempi d’oggi. Poi ci sarà la partita del prossimo 28 gennaio, quando il Bologna arriverà al San Paolo per la sfida contro il Napoli. L’accoglienza che gli riserverà la tifoseria azzurra sarà tutta da scoprire. Probabilmente sarà inondato dai fischi di tutto il popolo napoletano che si è sentito tradito dall’attaccante del Bologna che inizialmente aveva dato il suo sì al Napoli.

Archivi