Varie-Calcio

Scontri tra tifosi di Atalanta e Juventus prima della coppa Italia

Lanci di sassi e insulti reciproci nelle aree di servizio in provincia di Firenze e Arezzo.

Incidenti lungo l’A1 tra tifosi di Atalanta e Juventus, le due squadre si affrontano allo stadio Olimpico di Roma nella finale di Coppa Italia.

Momenti di tensione si sono verificati oggi lungo l’Autostrada A1 tra tifosi dell’Atalanta e della Juventus, in viaggio verso Roma dove questa sera si disputerà la finale di Coppa Italia allo Stadio Olimpico.

Scontri tra tifosi di Atalanta e Juventus

Due gli episodi registrati, precisamente nelle aree di servizio della provincia di Firenze e Arezzo. Nel primo caso, nell’Autogrill Arno fiorentino, i tifosi delle due squadre si sono incrociati scambiandosi insulti reciproci sotto l’occhio vigile delle forze dell’ordine.

Lanci di sassi e fumogeni

La situazione è degenerata nell’area di sosta San Giovanni in provincia di Arezzo. Qui alcuni veicoli con tifosi della Juventus e dell’Atalanta si sono incrociati e i supporter hanno iniziato a lanciarsi sassi e qualche fumogeno. A quel punto è dovuta intervenire la Digos per placare gli animi.

Per fortuna non si registrano feriti, ma solo tanto spavento per gli automobilisti di passaggio rimasti coinvolti loro malgrado negli scontri. Una vigilia di finale decisamente avvelenata.

Due tifoserie calde

Le tifoserie di Atalanta e Juventus sono senza dubbio tra le più calde d’Italia. Lo stato di grande tensione che si respira in vista della finale è facilmente comprensibile. Ma gli episodi odierni rischiano di rovinare una giornata che dovrebbe essere di festa per il calcio italiano.

In attesa di capire se vi saranno strascichi o provvedimenti, le forze dell’ordine dovranno certamente alzare il livello di attenzione per scongiurare altri scontri violenti questa sera fuori e dentro lo Stadio Olimpico di Roma.

Scontri tra tifosi di Atalanta e Juventus prima della coppa Italia

 

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie riguardanti il calcio Napoli e la cultura napoletana. Napolipiu.com è stato scelto anche dal nuovo servizio di Google News, quindi se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie, seguici su Google News.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.