TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Scontri a Napoli, disordini a piazza dei Martiri. Bombe carta contro polizia

Scontri a Napoli

Scontri a Napoli, disordini a piazza dei Martiri. Protesta dei disoccupati e lavoratori dello spettacolo. Bombe carta contro polizia.

Non si fermano gli scontri a Napoli . Incidenti sono scoppiati in piazza dei Martiri, a Napoli, dove i manifestanti dei Centri sociali dei Cobas, dei Carc e di altre sigle di estrema sinistra hanno fatto esplodere tre bombe carta. La Polizia ha risposto con una carica, disperdendo i manifestanti.

Dalle 16 alcuni manifestanti muniti di striscioni e megafoni si sono riuniti a piazza dei Martiri. “Il lavoro non è un favore“. Ci sono rappresentati del Coordinamento dello spettacolo e di Banchi Nuovi. Sono state lanciate uova con vernice rossa contro la sede di Confindustria Napoli, in piazza dei Martiri, nel corso di una manifestazione di Centri sociali, Cobas, e Sindacato lavoratori in lotta.

I manifestanti, un centinaio, fronteggiati da un cordone di poliziotti del reparto Mobile, hanno acceso fumogeni. In piazza anche un gruppetto di “Antifa” tedeschi, con una bandiera.

La Polizia ha risposto con una carica, disperdendo i manifestanti. Uova e vernice rossa sono state lanciate inoltre lanciate contro il portone di Palazzo Partanna, sede dell’Unione industriali e di Confindustria Campania. Durante la protesta, che ha visto in campo anche i lavoratori dello spettacolo, sono stati accesi pure dei fumogeni rossi.

“Quattro morti sul lavori al giorno, questa è violenza”, la scritta su uno striscione. «Non siamo contro il lockdown, se serve – hanno detto gli organizzatori della manifestazione – ma deve essere a salario pieno per lavoratori e disoccupati».

I manifestanti avrebbero voluto mettersi in marcia verso piazza del Plebiscito ma le forze dell’ordine hanno formato un cordone, all’altezza della Feltrinelli, per bloccare l’accesso in via Chiaia. I disoccupati hanno cercato di forzarlo, e c’è stata una carica di alleggerimento. Al momento si sono posizionati in via Carlo Poerio.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.