Calcio Napoli

Sconcerti: “Una parte di Napoli non è all’altezza di squadra e società”

Mario Sconcerti, definisce una parte di Napoli non all’altezza di squadra e società. L’editorialista del corriere della sera critico con la tifoseria partenopea.

Gli alti e bassi del Napoli fanno discutere. Gattuso e alcuni elementi della squadra azzurra sono sul banco degli imputati. Mentre la SSc Napoli viene riabilitata dal Coni, La squadra di Gattuso fatica contro le ultime della classe.

Gli errori sotto porta e alcuni arbitraggi “strani” frenano la corsa al quarto posto. Mario Sconcerti ha parlato del momento del Napoli ai microfoni di canale 21. L’editorialista del corriere della sera, è stato molto critico nei confronti di una parte della città.

Sconcerti: “Parte della città di Napoli non è all’altezza di questa squadra e di questa società”

“Io credo che la fragilità vista ieri in campo in una certa fase non appartenga alla squadra, ma della città stessa. Dopo una successo ottenuto in trasferta e un quarto posto attuale in classifica con una gara in meno, sento discorsi che danno un senso di immaturità generale: gli stessi che ci furono in occasione della trasferta di Torino e dell’espulsione di Insigne a Milano. La mentalità di una parte della città secondo me deve mettersi alla pari del livello del Napoli”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.