Calcio NapoliTutto Napoli

Roma-Napoli, Spalletti carica l’ambiente partenopeo: “Preferisco Osimhen a Mbappè. Roma mai mia nemica, ma domani voglio vincere” – VIDEO

La conferenza stampa di Mister Spalletti alla vigilia di Roma - Napoli

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa  di Roma-Napoli, big match della nona giornata del campionato di Serie A 2021-2022.

SPALLETTI SU ROMA-NAPOLI

Luciano Spalletti in conferenza stampa presenta presenta la sfida tra Roma e Napoli:

Eliminare la Roma dalla corsa per il titolo? Domani è uno scontro diretto contro un inquilino del condominio più ambito d’Italia, dove tutti quelli che fanno il mio lavoro vorrebbero abitare. Per tutto l’anno saranno quelle squadre a contendersi, non ci sarà chi verrà escluso prima, tutti rimarranno agganciati al treno Champions, il resto se ne parlerà strada facendo.

Le emozioni del mio ritorno a Roma? Sono tanti anni che faccio questo mestiere, per essere un allenatore felice ho bisogno di passaggi importanti in piazze da umore forti, da questo punto di vista Roma-Napoli è la mia partita, è la partita della mia vita. Non sarà mai la partita contro un nemico, ma l’esperienza tra due esperienze esaltanti della mia vita, domani non c’è nessun passato da sconfiggere, ma è una gara importantissima per il futuro del Napoli che dobbiamo provare a vincere. Domani sarò tutto del Napoli, ma la Roma non sarà mai la mia nemica”.

Si aspettava risposte così in poco tempo? Oltre alle partite, noi il tempo lo consumiamo in allenamento e lì è facile constatare come si comportano i giocatori. Come si sta sul pullman per arrivare allo stadio, in albergo prima della partita, che discorsi si fanno, anche tra chi gioca meno spesso, tutti danno segnali su dove si andrà a finire. I segnali sono tutti molto positivi, sono contento che qualcuno di voi abbia sottolineato le risposte in conferenze prima di Koulibaly, poi di Mertens, Insigne, Juan Jesus, Demme, tutti hanno fatto riferimento al comportamento della squadra, ciò che serve per esaltare il proprio ruolo. 

Le difficoltà della partita? La Roma è una squadra che può stare davanti a chiunque, poi ci sono dei momenti in cui può andare bene o peggio, hanno una squadra forte con un allenatore fortissimo. Mourinho è uno di quegli allenatori che migliora la qualità dei campionati in cui è stato a lavorare, ho sempre guardato quello che fanno gli allenatori più bravi di me, lui è uno di questi”.

SPALLETTI CONTRO MOURINHO

Spalletti in conferenza stampa presenta alla vigilia di  Roma – Napoli  ha aggiunto:

Se sono cambiato in questi ultimi due anni? Non lo so, dicono che ero nervoso, il mio non era nervosismo, era simpatia selettiva. Mi sveglio sempre in forma poi mi deformo nel corso della giornata in base a chi incontro. Io sono più feroce di voi nelle mie critiche personali, mi conosco benissimo come le mie tasche.

Chi rischia di più? Essere accostati a Mourinho è un onore, ma non è avvicinabile, è qualcosa di differente. Il rischio è per entrambi, è una partita che azzera tutto, è una partita che può dare un’altra piccola svolta ad entrambe le squadre, bisogna essere bravi ad arrivarci al top. I fischi dei tifosi della Roma? E’ già avvenuto, ma quei fischi non me lo merito. Perché so quanta passione e amore ho dato alla Roma e ho messo per la Roma, se me li faranno li sopporterò e poi mi farò consolare dai ricordi degli applausi di quelle magnifiche partite che abbiamo vinto portando a casa risultati e vittorie che hanno fatto anche la storia della Roma”.

Mbappè o Osimhen? La penso come Sabatini, preferisco Osimhen a Mbappè. Un aggettivo per il Napoli domani a Roma? Dobbiamo essere rimbalzanti e reattivi rispetto a quello che sarà il gioco della Roma, lo hanno più modi di attaccare.

Il 6-1 della Roma in Conference? Personalmente non avrei voluto il 6-1, il resto lo valuterà Mourinho. Il contributo di Osimhen con la Roma? Lo può dare in ogni partita. Il suo marchio di fabbrica si nota subito. E’ una persona intelligente.

Trappole? Se riusciremo a fare il nostro gioco, allora le trappole saranno di meno. Se decideranno gli altri, allora avremo più difficoltà. Noi vogliamo pilotare la partita, non fare i passeggeri”, ha concluso Spalletti.

VIDEO LA CONFERENZA STAMPA DI SPALLETTI SU ROMA-NAPOLI

La conferenza stampa di Mister Spalletti alla vigilia di Roma – Napoli

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.