Calcio Napoli

Infortunio Manolas, tegola per il Napoli. Tempi di recupero lunghi per il centrale greco.

Il Napoli di Spalletti non potrà contare sul difensore greco per le prossime settimane

Infortunio di Manolas: i tempi di recupero. Il centrale greco del Napoli ha riportato una lesione di basso grado al grande gluteo destro.

INFORTUNIO MANOLAS. I TEMPI DI RECUPERO

Il Napoli  durante la sfida contro il  Legia Varsavia in Europa League  ha perso Kostas Manolas per infortunio. Il difensore è uscito dal campo sconsolato. “Mi sono stirato” questo il labiale di Manolas per far capire alla panchina che non poteva continuare a giocare. Il greco si è fatto male dopo aver effettuato un allungo per bloccare un attaccante del Legia Varsavia che avrebbe potuto puntare la porta.

Il centrale greco, soffre spesso di questi piccoli infortuni muscolari. I tempi di recupero non saranno brevissimi, come ha spiegato l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno:

“Manolas ha riportato una lesione di basso grado al grande gluteo destro, dovrà fermarsi per due o tre settimane, proverà a recuperare per le sfide contro Legia Varsavia e Verona prima della sosta”.

L’errore che ha permesso a Morata di siglare la rete del momentaneo vantaggio della Juventus al ‘Maradona’ è costato molto caro aKostas Manolas, scivolato nelle gerarchie spallettiane alle spalle di Amir Rrahmaninuovo partner difensivo di Kalidou Koulibaly. Dopo aver perso il posto da titolare, Manolas ha dovuto fare i conti fare i conti con i problemi fisici: prima il trauma contusivo distorsivo alla caviglia per il greco, ora la lesione di basso grado al grande gluteo destro.

L’ex Roma ha un contratto con il Napoli valido fino al 2023, ma è molto probabile che al termine dell’attuale stagione la società azzurra proverà a venderlo per recuperare gli oltre 30 milioni spesi nel 2019 per acquistarlo dal club giallorosso.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.