Tutto Napoli

Roma-Lazio tifoso urinava sui rivali. Daspo dopo il derby della capitale

Roma-Lazio tifoso urinava sui rivali. Atti osceni in luogo pubblico, balaustre scavalcate, cori e striscioni. Pessimo il bilancio dell’Olimpico.

Di Redazione

Roma-Lazio tifoso urinava sui rivali

Roma- Hanno tolto la rete di protezione allo stadio Olimpico, avevano presentato il Derby della capitale come l’evento dell’anno all’insegna della sportività e del rispetto, invece è stato un buco nell’acqua.

Durante la gara è successo di tutto sugli spalti. Il culmine però è stato raggiunto da un tifoso della curva sud che ha urinato sugli avversarsi. Denunciato dalle autorità per atti osceni in luogo pubblico, aggravati dalla presenza di minori. L’uomo, pregiudicato, è stato denunciato, sottoposto a DASPO per 5 anni, all’avviso orale del Questore e al divieto di ritorno nel comune di Roma; sanzionato inoltre con 127 euro per l’occupazione dei posti destinati alle emergenze.

Fa riflettere però la pubblicità negativa che viene fatta sistematicamente al San Paolo che si è distinto in positivo nelle gare di Champions e con la juventus, mentre stadi come l’Olimpico o lo juventus stadium, nei quali il razzismo è di casa non vengano mai annoverati tra i “cattivi”.

 

 

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.