TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Rizzoli sul rigore al Napoli: “Se avesse fischiato sarebbe stato meglio”

Le decisioni di Piero Giacomelli e del Var nella sfida con l’Atalanta fanno ancora discutere, anche Rizzoli ha parlato del rigore al Napoli. 

Il capo degli arbitri, secondo quanto rivela Corriere dello Sport, non è stato deluso dall’operato del direttore di gara ma allo stesso tempo non si sarebbe scomposto. Rizzoli sul rigore al Napoli non ne fa un caso di stato, ma non si sarebbe adirato se Giacomelli lo avesse concesso ma “Se lo avesse fischiato sarebbe stato meglio”.

Rigori Napoli

Secondo quanto rivela l’edizioni odierna del Corriere dello Sport l’operata di Giacomelli ed i suoi è finito sotto la lente di ingrandimento di Aia e Can A. Gli errori di Giacomelli “sulla non-lettura dell’episodio Kjaer-Llorente avrebbero avuto considerazioni opposte nelle valutazioni della Commissione Arbitri di Serie A (Can A), Rizzoli a capo, Gava, Giannoccaro e Stefani i suoi vice”. Rizzoli sul rigore al Napoli dunque non è in disaccordo con Giacomelli, ma c’è un retroscena raccontato da CorSport: “Al San Paolo c’era proprio uno dei vice, accompagnato dall’osservatore. Per loro, la stessa impressione avuta da tutti in diretta che quel contatto fosse rigore, che i movimenti di Kjaer fossero tesi solo a placcare l’avversario. Una tesi in contrasto con quanto sostenuto da Rizzoli, ovvero che l’operato di Giacomelli fosse comunque positivo anche nella gestione dell’episodio e che tutto sommato, «se avesse fischiato fallo di Llorente sarebbe stato meglio» la sintesi del suo pensiero”.

Archivi