Calcio Napoli

Ritiro, presidente Abruzzo: “Ecco le date di Castel di Sangro”

Le parole di Marco Marsilio

Il presidente della Regione Abruzzo rivela le probabili date del ritiro di Castel di Sangro, che sarà ufficializzato domani

Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo, ha parlato del ritiro del Napoli a Castel di Sangro ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “Ho già fatto i miei complimenti ad Aurelio per lo Scudetto, che lo annunciò proprio al mio fianco. Tutti pensammo che l’avesse sparata un po’ grossa, ma alla fine ha avuto ragione. Chissà se ora rilancerò annunciando anche la vittoria della Champions (ride, ndr). In Abruzzo si sta già studiando l’accoglienza degna per i campioni di Italia. Il Napoli darà un’immagine positiva al nostro territorio, oltre all’entusiasmo di tanti tifosi che sono vicinissimi a casa propria. Spero ci saranno in tanti. Qualche sorpresa? L’amministrazione ha già preparato qualcosa di importante, domani verrà svelato tutto nella conferenza”.

Il Napoli ufficializzerà domani tutte le informazioni per il ritiro di Castel di Sangro

Se abbiamo paura di qualche partenza dei big? “Il mercato lo fa De Laurentiis, ma già lo scorso anno abbiamo visto che lo scetticismo è servito a poco. Osservo da esterno e cerco di capire e confortare chi mi può chiedere qualcosa. Le date del ritiro e le amichevoli fissate? Le date dovrebbero essere dal 29 luglio all’11 agosto, ma domani sarà tutto ufficializzato in conferenza stampa. Ancora non possiamo fornire dati ufficiali, qualcosa è in programma. Spero che si facciano diverse amichevoli di livello internazionale, quindi ci auspichiamo che il livello possa confermarsi o addirittura crescere”.

Tutti ci piacerebbe vedere il Liverpool o il Barcellona, ma ci affidiamo ai buoni rapporti della società (ride ndr). Il Napoli sta facendo scuola in Italia, sono sempre più le squadre che stanno tornando a programmare un ritiro vecchia maniera e nei nostri territori. Il nuovo allenatore del Napoli? Dispiacerà molto non poter riabbracciare Luciano Spalletti nella nostra regione. Con lui si era creato un bel rapporto, tra tante belle chiacchierate a tavola. Mi sarebbe piaciuto rivederlo per fargli i complimenti di persona, lo invitiamo ufficialmente come ospite. Ora resto curioso di capire chi sceglierà Aurelio De Laurentiis come suo successore. Lo accoglieremo a braccia aperte, chiunque sarà: questo è certo”. Ha concluso Marsilio.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.