TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

RAI SPORT – Napoli, Deulofeu non arriverà. Perdite per 90 milioni. ADL punta giocatori alla Sokratis e Karbownik

delofeu Napoli

Napoli, Deulofeu piace agli azzurri ma gli azzurri annunciano perdite per 90 milioni. Si tratta per Sokratis e Karbownik.

Deulofeu è l’ultimo nome accostato al Napoli. ai microfoni di radio Kiss Kiss Napoli, il direttore sportivo del Watford, Cristiano Giaretta, ha ammesso che il giocatore è seguito da tempo da Giuntoli.

Gerard Deulofeu è finito nel mirino del Napoli? Ci sono stati contatti? Contatti no, ma so che il Napoli cerca in quella posizione e il ragazzo è apprezzato da Cristiano Giuntoli, però non c’è stata una richiesta vera e propria finora. Abbiamo alcune chiacchiere già avviate con altri club, si tratta di un talento molto importante, non può certo restare in Championship, merita una ‘top flight‘”.

A buttare Acqua sul fuoco ci ha pensato Ciro Venerato, esperto di calciomercato di Rai sport. Ecco le parole del giornalista:

Devo fare il bastian contrario, ma Deulofeu non piace al Napoli. Dalle fonti attendibili che ho, il club preferisce gli esterni che ha in squadra. Oggi De Laurentiis, per colpa di questo Covid ha annunciato novanta milioni di perdite. Quindi dico ai tifosi di non aspettarsi fuochi d’artificio sul mercato.
Il Napoli farà operazioni alla Sokratis, alla Karbownik. A Giuntoli vengono proposte decide di giocatori ogni giorno, una cosa e proporre una cosa e accettare, sono cose molto diverse.
Milik? Chi lo vende a grosse cifre è bravissimo. Se Under è intelligente e non si lascia fagocitare dal suo entourage allora può fare le sue valutazioni. Fossi in lui accetterei il Napoli, dove c’è un allenatore che lo stima e gli offre un progetto tecnico. Ma vuole tre milioni nonostante ha disputato una stagione negativa. I giocatori oggi sono cretini, egoisti, faccio fatica a immedesimarmi in questo“.

Venerato, concluso il discorso su Deulofeu al Napoli, ha poi aggiunto: “Con molta franchezza, giocatori così è meglio perderli che trovarli. Un ragazzo come Tonali, si permette di chiamare Gattuso, vi fa capire ci ha il Napoli in panchina.
Koulibaly? Spero che De Laurentiis riuscirà ad accettare offerte più miti, penso che il difensore possa realizzare il suo sogno di andare via. Ma al momento nessuno spende i soldi che vuole il patron azzurro. Difficilmente da qui al cinque ottobre il Napoli potrà fare operazioni importanti a titolo definitivo, tranne l’acquisto di Karbownik.
Allan? Arrivò una offerta da cinquanta milioni e non l’ha venduto, cedendolo quest’anno a venticinque. Invece di far giocare il fratello scemo di Allan per due stagioni, avrei preferito venderlo. Lasciatemelo dire, farei lo stesso con Koulibaly”.

Archivi