Rassegna StampaSerie A

Juve-‘Ndrangheta. Le pressioni di Marotta sui quotidiani: “Se ne scrivete mi arrabbio”

L’inchiesta Juve-‘Ndrangheta. Dalle intercettazioni sulle infiltrazioni criminali nella curva Juve emergono le pressioni dell’ex dirigente su Repubblica e Gazzetta dello Sport.

Juve-‘Ndrangheta

Arrivano nuovi retroscena sull’inchiesta Juve-‘Ndrangheta. Paolo Ziliani sul Fatto Quotidiano, parla delle pressioni di Marotta sui quotidiani, in particolare sulla Gazzetta e Repubblica.

Le pressioni di Marotta sui quotidiani

Marotta alla Juve era ormai una presenza scomoda, scrive Ziliani, e il suo allontanamento è stato deciso all’indomani del promo dell‘inchiesta di Report. Chissà che l’intento non fosse quello di scaricare su di lui l’imbarazzante vicenda del bagarinaggio e dei contatti ravvicinati con la ’ndrangheta. E non solo. La brutta faccia del calcio (e del giornalismo) traspare dalle intercettazioni della Questura di Torino disposte nell’ambito dell’inchiesta “Alto Piemonte”

 

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

La Gazzetta e Repubblica

All’indomani del suicidio di Bucci, ultras Juventino, Marotta parla con Claudio Albanese, responsabile della comunicazione della Juventus. Albanese gli dice che Repubblica sta per uscire con un articolo cosi come la Gazzetta.

Juve-'Ndrangheta. Le pressioni di Marotta sui quotidiani: “Se ne scrivete mi arrabbio”“Se ne scrivete mi arrabbio”

L’avvocato Chiappero avvisa Marotta che parlato con la giornalista di Repubblica, Martinenghi, che scriverà l’articolo. Marotta però è nervoso: “Ma anche il nostro direttore li è Mario Calabresi cazzo (si accavallano le voci) chi è Martinenghi di Torino?”.

Marotta chiede se l’articolo esca sul nazionale o solo su Torino: l’avvocato non lo sa.

Qualche giorno dopo Claudio Albanese richiama Marotta per parlare della Gazzetta dello Sport. Che l’indomani tornerà sull’argomento, ma Albanese è già intervenuto, “scriveranno quello che ha scritto Repubblica oggi”.

Marotta chiede quanto sarà grosso l’articolo. Claudio risponde: “50/60 righe, che lo hanno appena chiamato, stanno cercando di comportarsi abbastanza bene”.

Marotta telefona allora alla Gazzetta e chiede  di trattarlo bene altrimenti si “arrabbia veramente,  si lamenta del fatto che lo stanno trattando come il peggior nemico, che lo stanno sputtanando (…) e che si comporterà di conseguenza”.

Matteo Della Vite mette in vivavoce la comunicazione  informa Marotta che l’articolo glielo sulla Gazzetta lo riduce al minimo senza foto. Il titolo sarà: ‘Caso biglietti, ascoltato Marotta’. Saranno dieci righe. Marotta lo ringrazia”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.