Gazzetta- Arriva l’offerta del Napoli per Torreira. Ecco le cifre

napoli torreira offerta

Napoli offerta per Torreira. Il direttore sportivo Giuntoli ha già contattato l’Arsenal per il regista uruguaiano

Il Napoli vuole Torreira e ha presentato l’offerta all’Arsenal. De Laurentiis ha messo sul piatto 30 milioni per il regista Uruguaiano: Tre milioni per il prestito di 18 mesi, poi il riscatto a 27.

L’alternativa è Berge ventunenne norvegese che gioca nel Genk. Amrabat, centrocampista del Verona, è un affare che si farà per giugno.

OFFERTA DEL NAPOLI PER TORREIRA

De Laurentiis vuole rinforzare il centrocampo, il vero tallone d’Achille della squadra azzurra. Secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello sport, in queste ore è arrivata l’offerta del Napoli per Torreira.

Cristiano Giuntoli ha contattato l’Arsenal, per trattare Lucas Torreira, 23 anni, centrale di centrocampo che già conosce la Serie A, avendo giocato due stagioni con la Sampdoria che l’aveva acquistato dal Pescara, in Serie B.

Il mediano uruguaiano pare rispondere del tutto alle esigenze del Napoli. Giuntoli ha presentato un’offerta che si aggira intorno ai 3 milioni di euro più eventuali bonus, per un periodo di 18 mesi. L’operazione, ovviamente, includerà anche l’obbligo di riscatto a 27 milioni.

Il Napoli aspetta soltanto che l’Arsenal risponda all’offerta per Torreira,  in modo da accelerare per concludere in tutta fretta. Se l’operazione dovesse avere un esito positivo, Torreira potrebbe raggiungere Napoli all’inizio del nuovo anno.

NAPOLI,  ALTRI DUE NOMI PER IL CENTROCAMPO

Torreira, resta il primo obbiettivo, del Napoli ma Giuntoli sta seguendo con interesse anche Sander Berge, 21 anni, centrocampista centrale del Genk e nazionale norvegese.

Sul ragazzo, però, si è fiondato pure il Liverpool che potrebbe offrire una cifra superiore ai 20 milioni proposti dal Napoli. Ecco il motivo per cui De Laurentiis ha dato l’ok per Torreira.

Un’altra trattativa è legata a Amrabat, centrocampista del Verona. Prima di chiudere, in ogni modo, il club veneto dovrà riscattare il giocatore che è di proprietà del Bruges, versando 3,5 milioni. Amrabat, comunque, è previsto per la prossima stagione.