napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

GAZZETTA. Il Napoli punta Benzema, Vidal e David Luiz. I dettagli

Il Napoli punta Benzema, Vidal e David Luiz. De Laurentiis non si pone limiti e va all’assalto dei tre big graditi a Carlo Ancelotti. Milik resta, Marek Hamsik, richiesto dallo Shandong.

NAPOLI. Il giusto mix di esperienza e gioventù oltre a tanta qualità: avrà queste caratteristiche il Napoli di Ancelotti. Il nuovo allenatore come riporta la Gazzetta dello sport, ha avuto un incontro programmatico con De Laurentiis e Giuntoli dal quale sono usciti i primi nomi: Benzema, Vidal e David Luiz.

Il mercato propone tre big graditi a Carlo Ancelotti,  due sono in scadenza giugno 2019. Si tratta di Arturo Vidal, 31 anni, in forza al Bayern Monaco, e David Luiz (31), del Chelsea. Profili interessanti per rinforzare centrocampo e difesa. Il mediano potrebbe risultare molto utile se dovesse partire Marek Hamsik, richiesto dallo Shandong, il club cinese dove peraltro gioca Pellè, pronto ad offrirgli un contratto di 12 milioni a stagione per i prossimi 3 anni. Una proposta allettante, sulla quale sta riflettendo parecchio il centrocampista della Nazionale slovacca.

LA VALUTAZIONE DI VIDAL E DAVID LUIZ

Arturo Vidal e David Luiz hanno una valutazione simile, che si aggira intorno ai 25 milioni di euro. Per il centrocampo, Ancelotti sarebbe interessato anche a Rabiot, del Psg, che lui stesso ha lanciato durante la sua esperienza parigina.

SUGGESTIONE BENZEMA

L’attaccante del Real Madrid è stato uno dei punti di forza della squadra allenata da Carlo Ancelotti. Quest’anno, però, non è stato titolare, spesso è subentrato dalla panchina riuscendo a mettere insieme, comunque, 32 presenze e soltanto 5 gol in liga, il suo minimo storico nei 9 anni madridisti. Il suo contratto Scade nel giugno 2021 e la valutazione del cartellino si aggira intorno ai 50 milioni di euro. Una cifra che andrà rivista, appunto, dopo il rendimento poco convincente nella stagione appena conclusa. Al di là della punta francese, Ancelotti ha convenuto sulle qualità di Arek Milik, che ha già avuto modo di riconoscere in un’intervista di qualche mese fa.

MILIK RESTA A NAPOLI

Con Benzema, Milik e Inglese (arriverà dal Chievo), l’attacco non avrà bisogno di ulteriori rinforzi. Resta da capire con quale modulo il nuovo allenatore giocherà, se col 4-3-3, col 4-2-3-1 oppure col 4-3-2-1. l primi due schemi sarebbero più idonei per le caratteristiche di Lorenzo Insigne sul quale Ancelotti punterà sin dall’inizio.

Sentite Kolulibaly: “Cessione? Meglio essere amati in un posto che essere odiati altrove.”

CONSIGLIATI PER TE