Calcio NapoliTutto Napoli

Napoli-Liverpool 1-0. Altro che lo squallore di Torino. Questo è calcio

Napoli-Liverpool 1-0. Gli azzurri primi nel girone di Champions League. Altro che lo squallore di Torino. Questo è calcio.

Napoli-Liverpool 1-0

Al San Paolo Napoli-Liverpool 1-0. Non abbiamo vinto a Torino nello squallore dell’Allianz stadium. Le sviste lisergiche di Banti, le isterie di Allegri e l’arroganza dei figli che hanno rinnegato il sud hanno fatto il resto.

Poi arriva il Liverpool, una vera squadra, una squadra forte, prima in premier, gente con due cojones cosi’. Campioni veri e non fantocci in mutante sui manifesti.

Trema il caro vecchio San Paolo al goal di Lorenzo Insigne, figlio di Napoli, uno che non ha rinnegato la sua terra, uno che porta addosso l’odore di Napoli sulla pelle.

Lorenzo che incitava il pubblico, lui lo scugnizzo nato a pochi chilometri dalla capitale del sud ha segnato un goal che vale qualcosa in più dei tre punti messi in palio.

Questo è calcio

Abbandonata la tristezza della serie A, a fuorigrotta è sceso in campo il calcio. I tifosi del Napoli, lo sapevano, hanno disertato il campionato per godersi finalmente una vera partita e così è stato. Ancelotti ha rivoluzionato il Napoli, rivoltato come un calzino. Gli azzurri affrontano la corazzata di klopp con un 3-5-2 , palla a terra massimo due tocchi, che ricorda l’epopea sarrista. Napoli arrembante, Livepool corsaro. Mammamia che partita.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Da tempo gli appassionati non godevano cosi. Gli opinionisti sky come sempre fanno il tifo per l’avversario, ormai è storia nota, ma stavolta il Napoli li ha costretti a cambiare copione, e quando finalmente Insigne buca la rete anche loro sono colti da un fremito, una sensazione che ormai li aveva abbandonati, il calcio vero li ha nuovamente coinvolti. Da quel momento in poi è stato tutto pro Napoli.

Il Napoli è primo nel girone di Champions League

Bellissimo l’abbraccio a fine gara tra Ancelotti e Klopp, abituati come siamo a vedere allenatori scappare come pantegane sotto i muri.

Torino è lontana avvolta nella sua nebbia, con l’inchiesta di Report che dal 22 ottobre promette terremoti e multimilionari in mutande accusati di stupro. Il calcio cambia casa, ritorna a Napoli, quella che per anni è stata la sua capitale. Il Napoli è primo nel girone di Champions League.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.