Calcio Napoli

Napoli-Lazio 4-3 il video del gol di Cavani è da brividi, ecco il mix di Gerardo Marino

Il video da brividi di Gerardo Marino ricorda la tripletta di Edinson Cavani alla Lazio il 3 aprile del 2011 allo stadio San Paolo

Il video da brividi di Gerardo Marino ricorda i gol di Edinson Cavani in Napoli-Lazio del 3 aprile del 2011 allo stadio San Paolo.

Il Napoli di Walter Mazzarri affronta la Lazio allo Stadio San Paolo una sfida delicata e importante per gli azzurri, una di quelle gare di dover vincere con cuore e carattere. Qualità che quel Napoli ha sempre dimostrato e che nella sfida con la Lazio raggiunge la sua apoteosi. A ricordare Napoli-Lazio 4-3 del 3 aprile 2011 è Gerardo Marino con un video postato sulla sua pagina. Un mix da brividi che immortala il gol decisivo di Cavani con la Lazio, una prodezza del Matador che concluderà la partita con una fantastica tripletta a sugellare una prestazione di cuore e voglia di vincere del gruppo azzurro.

Nel video del 4-3 di Cavani con la Lazio c’è tutta la rabbia e la voglia di vincere di quel Napoli. La fame di gol di Cavani che fino a quel momento era riuscito a portare in parità una partita insperata. Gli azzurri, infatti, erano in svantaggio per due reti grazie ai gol di Mauri e Dias. La prima speranza per il Napoli con la Lazio l’aveva accesa Dossena con il gol del momentaneo 2-1, poi il pareggio con la prima rete di Cavani sembrava aver cambiato l’inerzia della gara. Dopo quei due gol del Napoli c’è stata l’autorete di Aronica che avrebbe spezzato le gambe a qualsiasi squadra. Ma il Napoli di Mazzarri seppe rialzarsi siglando due gol con Cavani, uno su rigore e l’altro con un pallonetto incredibile. Nel video di Gerardo Marino al gol del 4-3 di Cavani alla Lazio si vede lo stadio San Paolo che esplode di gioia, un urlo feroce del popolo azzurro. Un gol nel finale che ricorda ad esempio quello di Lavezzi col Cagliari o quello, siglato sempre da Cavani, col Lecce.

Napoli-Lazio 4-3 il tabellino

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Pazienza (Mascara 13′ st), Yebda (Lucarelli 39′ st), Dossena (Gargano 31′ st); Hamsik, Lavezzi; Cavani. ALL. Mazzarri.

LAZIO (4-2-3-1): Muslera; Lichtensteiner, Biava, Dias, Garrido; Brocchi, Bresciano (Bresciano 38′ st); Gonzales, Mauri, Sculli; Zarate (Floccari 39′ st). ALL. Reja.

RETI: Mauri 29′ pt, Dias 12′ st, Dossena 15′ st, Cavani 17′ st, 82′ st (rig.), 88′ st, Aronica 23′ st (aut.)

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.