Calciomercato Napoli

Napoli, James trattativa in stallo, ultimatum di Perez. Pepè l’alternativa

Napoli-James trattativa in stallo. Giorni decisivi per la chiusura dell’affare con il Real. Florentino ha chiesto a Mendes, di accelerare i tempi e provare a chiudere con De Laurentiis. Pepè l’alternativa.



La bomba sganciata dalla stampa spagnola non più tardi di domenica: il giocatore ha scelto l’Atletico, vuole il Cholo. Un colpo al cuore per i tifosi del Napoli, certo, ma paradossalmente il miglior alleato del Napoli per indurlo a rivedere la sua posizione potrebbe diventare proprio Florentino.

JAMES NAPOLI TRATTATIVA IN STALLO

Scrive il corriere dello Sport: media spagnoli hanno definito Perez piccato, infastidito, dalle ultime dichiarazioni di De Laurentiis – «Le richieste del Real sono ingiuste» – ma che allo stesso tempo, nonostante l’apertura, eviterebbe volentieri di vendere una stella agli acerrimi rivali sportivi.

A maggior ragione dopo la cessione di Marcos Llorente, canterano dal dna madridista. L’opzione migliore, insomma, sarebbe il vecchio amico Ancelotti, però alle sue condizioni; De Laurentiis, invece, insiste sul prestito oneroso con diritto di riscatto. Un rompicapo pazzesco.

Si prova a ritessere la trattativa con il Real per James Rodriguez. Il Napoli non molla la pista, anche se indubbiamente l’entrata in scena dell’Atletico Madrid ha complicato i piani e forse suggerirà al presidente De Laurentiis di cambiare strategia, perché l’attesa – che il Real abbassi le pretese – non pare dare i frutti sperati.

DE LAURENTIIS E IL REAL DIVISI SULLA FORMULA PER JAMES

C’è bisogno di dare certezze al fantasista colombiano, che ha anche il problema di dover iscrivere la bambina a scuola. Nei giorni scorsi una persona vicina a James è andata a visionare qualche scuola a Napoli, scrive la Gazzetta,  e questo è un buon segno, ma lo ha fatto pure a Madrid come ha rivelato la ex moglie Daniela Ospina.

Il club azzurro si è affidato al potente agente Jorge Mendes, vedremo se riuscirà a convincere il Real che quella del Napoli è la miglior offerta anche se punta a pagamenti dilazionati e formule che non prevedano l’immediata cessione.

Lo stallo, comunque, non potrà durare ancora a lungo: James tra un po’ finirà le sue vacanze, cinque o sei giorni ancora, e un po’ tutti hanno l’esigenza di fare chiarezza: dal giocatore al Napoli, che tecnicamente dovrebbe poi vi rare verso altri obiettivi, passando per il Real.

ULTIMATUM DI PEREZ

In quest’ottica Florentino ha chiesto a Mendes, uomo chiave della vicenda perché contemporaneamente intermediario della trattativa e manager di JR, di accelerare i tempi e provare a chiudere con De Laurentiis, in un senso o nell’altro, con un sì o un adios, entro la fine della settimana.


PEPÈ L’ALTERNATIVA

Comincia a prendere forma invece quello del Napoli nei confronti di Nicolas Pepé: l’attaccante della Costa D’Avorio e del Lilla, costi elevati e occhi di Psg e Arsenal addosso, resta il nuovo sogno per l’attacco.L’Inter lo aveva seguito a lungo in primavera. Ma si parla di una richiesta di 60 milioni per il cartellino. Complessa anche questa trattativa.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.