napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Napoli, James trattativa in stallo, ultimatum di Perez. Pepè l’alternativa

Napoli-James trattativa in stallo. Giorni decisivi per la chiusura dell’affare con il Real. Florentino ha chiesto a Mendes, di accelerare i tempi e provare a chiudere con De Laurentiis. Pepè l’alternativa.



La bomba sganciata dalla stampa spagnola non più tardi di domenica: il giocatore ha scelto l’Atletico, vuole il Cholo. Un colpo al cuore per i tifosi del Napoli, certo, ma paradossalmente il miglior alleato del Napoli per indurlo a rivedere la sua posizione potrebbe diventare proprio Florentino.

JAMES NAPOLI TRATTATIVA IN STALLO

Scrive il corriere dello Sport: media spagnoli hanno definito Perez piccato, infastidito, dalle ultime dichiarazioni di De Laurentiis – «Le richieste del Real sono ingiuste» – ma che allo stesso tempo, nonostante l’apertura, eviterebbe volentieri di vendere una stella agli acerrimi rivali sportivi.

A maggior ragione dopo la cessione di Marcos Llorente, canterano dal dna madridista. L’opzione migliore, insomma, sarebbe il vecchio amico Ancelotti, però alle sue condizioni; De Laurentiis, invece, insiste sul prestito oneroso con diritto di riscatto. Un rompicapo pazzesco.

Si prova a ritessere la trattativa con il Real per James Rodriguez. Il Napoli non molla la pista, anche se indubbiamente l’entrata in scena dell’Atletico Madrid ha complicato i piani e forse suggerirà al presidente De Laurentiis di cambiare strategia, perché l’attesa – che il Real abbassi le pretese – non pare dare i frutti sperati.

DE LAURENTIIS E IL REAL DIVISI SULLA FORMULA PER JAMES

C’è bisogno di dare certezze al fantasista colombiano, che ha anche il problema di dover iscrivere la bambina a scuola. Nei giorni scorsi una persona vicina a James è andata a visionare qualche scuola a Napoli, scrive la Gazzetta,  e questo è un buon segno, ma lo ha fatto pure a Madrid come ha rivelato la ex moglie Daniela Ospina.

Il club azzurro si è affidato al potente agente Jorge Mendes, vedremo se riuscirà a convincere il Real che quella del Napoli è la miglior offerta anche se punta a pagamenti dilazionati e formule che non prevedano l’immediata cessione.

Lo stallo, comunque, non potrà durare ancora a lungo: James tra un po’ finirà le sue vacanze, cinque o sei giorni ancora, e un po’ tutti hanno l’esigenza di fare chiarezza: dal giocatore al Napoli, che tecnicamente dovrebbe poi vi rare verso altri obiettivi, passando per il Real.

ULTIMATUM DI PEREZ

In quest’ottica Florentino ha chiesto a Mendes, uomo chiave della vicenda perché contemporaneamente intermediario della trattativa e manager di JR, di accelerare i tempi e provare a chiudere con De Laurentiis, in un senso o nell’altro, con un sì o un adios, entro la fine della settimana.


PEPÈ L’ALTERNATIVA

Comincia a prendere forma invece quello del Napoli nei confronti di Nicolas Pepé: l’attaccante della Costa D’Avorio e del Lilla, costi elevati e occhi di Psg e Arsenal addosso, resta il nuovo sogno per l’attacco.L’Inter lo aveva seguito a lungo in primavera. Ma si parla di una richiesta di 60 milioni per il cartellino. Complessa anche questa trattativa.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più