Calcio NapoliTutto Napoli

Napoli, emergenza totale: mediana da inventare, tre soluzioni col Leicester

Il tecnico azzurro deve fare a meno anche di Stanislav Lobotka

Emergenza infortuni al Napoli, si è fermato anche Stanislav Lobotka. Spalletti col Leicester ha tre soluzioni tattiche. Attualmente Spalletti come centrocampisti può contare solo su Demme, Zielinski ed Elmas. Fabian Ruiz è ancora in forse per la sfida di giovedì col Leicester in Europa League. Fuori c’è anche Anguissa, che potrebbe rientrare per la gara con l’Empoli. Infortunio anche per Lobotka, il bollettino ufficiale parla di trauma contusivo, resterà fuor il almeno due settimane. Insomma a Napoli si cerca un centrocampista disperatamente, ma non ci sono.

Napoli, Lobotka infortunato. Emergenza a centocampo.

Infortuni Napoli: i giocatori a disposizione

Luciano Spalletti ha ora 16 calciatori a disposizione. Il problema è che quelli rimasti continuano a giocare ogni tre giorni, quindi anche per loro aumenta il rischio infortuni. Faranno tutti bene a toccare ferro, ma la realtà dei fatti è questa. Il rientro di Insigne con il Leicester diventa manna scesa dal cielo, ma il vero problema restano il centrocampo e la difesa.

Per la mediana si studiano due soluzioni possibili. La prima è la difesa a tre con l’avanzamento di Malcuit o Di Lorenzo, con Mario Rui, a centrocampo. Ovvero la soluzione utilizzata inizialmente con l’Atalanta. La seconda ipotesi è quella di puntare su un 4-3-3 con Demme regista, Zielinski ed Elmas interni di centrocampo. Ovviamente questo significherebbe non avere nemmeno un cambio a centrocampo. Per Napoli-Leicester di Europa League, c’è un’altra soluzione tattica: punta sul 4-2-3-1, spostando in mediana uno tra Elmas e Zielinski.

Il rientro di Manolas

Sul fronte infortuni arriva qualche timida buona notizia. Corriere dello Sport fa sapere che Manolas è pronto a rientrare a disposizione. Il greco, reduce da un infortunio e poi da una gastroenterite, si allena col gruppo. Il recupero di Manolas, permetterebbe a Spalletti  di puntare su una difesa a tre, senza dover adattare Di Lorenzo come difensore centrale.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.