Calcio Napoli

Tiki Taka, Cruciani contro Auriemma: ” Basta con questo chiagnere, a Napoli è un piagnisteo continuo”

Cruciani contro Auriemma, ennesima lite a Tiki Taka. Il conduttore de La Zanzara minimizza sulla serie di infortuni che ha decimato il Napoli

Il Napoli nelle ultime tre settimane ha perso otto degli undici titolari per infortunio. Gli azzurri hanno registrato la seconda sconfitta stagionale nella sfida contro l’Atalanta che li ha relegati dal primo al terzo posto in classifica. durante la trasmissione di Italia Uno, Tiki Taka, è andato in scena l’ennesimo botta e risposta tra Raffaele Auriemmma e Giuseppe Cruciani. I due non sono nuovi a discussioni, in particolare Cruciani  non perde mai occasione di lanciare frecciate velenose a Napoli e ai napoletani.

Raffaele Auriemma ha parlato degli infortuni accorsi agli uomini di Spalletti: “Ci sono dei gufacci che hanno messo gli occhi sul Napoli, nella squadra azzurra ci sono tantissimi infortuni”.

Immediata la risposta velenosa di  Giuseppe Cruciani: “Non c’è nessun gufo, succede in tutte le squadre”.

Auriemma risponde citando la famosa frase di Eduardo De Filippo in Napoli Milionaria: “La nottata per il Napoli passerà e gli altri resteranno nelle tenebre”.

Arriva la risposta pungente di Cruciani contro Auriemma: “E’ un piagnisteo continuo, gli infortuni succedono a tutti, non solo al Napoli!”.

Immediata la replica di Raffaele Auriemma: “Ma non sai dire cose diverse? Sei una cosa davvero insopportabile. E’ da stupidi, insistere con questa storia. Ci sei o ci fai? Il Napoli ha giocato senza cinque titolari”.

Cruciani: “Dai basta con questo chiagnere, basta!”.

Interviene il direttore dello Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni: “Il Napoli ha davvero tantissimi infortuni. Hai visto con che calciatori ha giocato il Napoli?”.

Gli infortuni hanno oggettivamente limitato il cammino del Napoli, in particolare vorremmo ricordare al signor Cruciani, che quando la Juventus affrontò il Napoli, era priva di alcuni “titolarissimi”, nella fattispecie proprio il giornalista de La Zanzara, imputò la sconfitta al Maradona all’assenza di alcuni uomini chiave. La coerenza di sicuro non è tra le virtù dello scapigliato giornalista.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.