Calcio Napoli

Tiki Taka – Beatrice (tifoso Juve): “Il Napoli è scoppiato”, Bruno: “Terzo gol Sassuolo regolarissimo”. Interviene Graziani

Attacco agli azzurri durante il programma in onda su Italia 1

A Tiki Taka si discute di Napoli che ha perso il primo posto in classifica, negative le opinioni di Luca Beatrice e Pasquale Bruno. Il critico d’arte e tifosissimo della Juventus è convinto di una cosa: “Il Napoli oramai è scoppiato“. Il rifermento è alla sconfitta maturata prima con l’Inter e poi con l’Atalanta, che hanno fatto scendere gli azzurri di Spalletti al terzo posto in classifica. Anche la serie di infortuni incredibili viene giudicata quasi una colpa del Napoli. Eppure Spalletti ha dovuto giocare con l’Atalanta senza sei calciatori, di cui cinque titolari ed ha affrontato molto bene la partita. Ma Beatrice non è nuovo agli attacchi al Napoli, durante la trasmissione di Italia 1.

bruno cuadrado juventus
Pasquale Bruno parla del Napoli a Tiki Taka.

Ma a Tiki Taka, programma di Piero Chiambertti, in onda su Italia 1 parlare contro il Napoli sembra diventata un’abitudine. Nella discussione sulla squadra partenopea si inserisce anche l’ex calciatore Pasquale Bruno che torna addirittura su Sassuolo-Napoli, gara pareggiata dagli azzurri. Secondo Bruno il “terzo gol segnato dal Sassuolo era regolarissimo“. L’arbitro in quel caso ha fischiato un fallo netto di Berardi che ha addirittura rischiato l’espulsione. Tanto che è Ciccio Graziani a rispondere a Bruno, dicendo: “Ma tu hai le fette di prosciutto sugli occhi?” Il fallo di Berardi, è evidente, tanto che il Var non ha poté fare a meno di intervenire. Più che evidente che il fallo di Defrel su Rrahmani che doveva interrompere l’azione che ha portato al secondo gol del Sassuolo. L’entrata scomposta dell’attaccante del Sassuolo è palese, ma l’arbitro e Var sono rimasti in silenzio. Quindi se proprio c’è qualche squadra che deve recriminare è il Napoli, che in una classifica senza errori arbitrali sarebbe ancora primo.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.