Tutto Napoli

Napoli-Crotone 4-3. Azzurri autolesionisti. la decide Di Lorenzo

Il Napoli batte il Crotone 4-3. Primo tempo arrembante. Gli azzurri calano e i calabresi rimontano

Vittoria sofferta del Napoli contro il Crotone.

Vittoria importante per il Napoli di Gattuso, che ha la meglio sul Crotone: Di Lorenzo decide una sfida decisamente poco adatta ai deboli di cuore.

Per la quinta volta il Napoli ha segnato almeno quattro gol in una gara casalinga, solo il Bayern Monaco (otto) ci è riuscito più volte in casa nei top-5 campionati europei 2020/21.

A decidere il diagonale di Di Lorenzo, un sinistro velenoso da pochi metri dentro l’area che si infila sul secondo palo dove Cordaz non puó arrivare.

Tante emozioni al Diego Armando Maradona, Napoli che sembrava in controllo dopo il 3-1 della prima frazione ma, nel secondo tempo, viene ripreso dal Crotone con i gol di Simy e Messiah.

I calabresi credono nel pareggio, che arriva al 59′: Messias ruba palla a Maksimovic e, a tu per tu con Meret, non sbaglia siglando il goal del 3-3. Dopo una fase difficoltosa, il Napoli ricomincia ad attaccare sfruttando le energie dei nuovi entrati Elmas e Lozano.

Gli sforzi partenopei vengono premiati al 72′ quando Di Lorenzo entra in area, punta Zanellato e trafigge Cordaz con un sinistro potente e preciso. Nel finale le due squadre non hanno più la forza per aggiungere altre reti alla partita, che termina con la vittoria del Napoli per 4-3.

Tre punti preziosi per la squadra di Gattuso, contro un Crotone che per l’ennesima volta gioca bene e lotta fino alla fine senza raccogliere nulla.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

NAPOLI-CROTONE 4-3

Marcatori: 19′ Insigne (N), 22′ Osimhen (N), 25′ Simy (C), 34′ Mertens (N), 48′ Simy (C), 59′ Messias (C), 72′ Di Lorenzo (N)

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko (62′ Elmas); Politano (62′ Lozano), Mertens (73′ Zielinski), Insigne; Osimhen (91′ Petagna).

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto (93′ Marrone); Rispoli (46′ Pereira), Messias, Benali, Zanellato (81′ Rojas), Molina (93′ Di Carmine); Ounas (46′ Vulic), Simy.

Arbitro: Di Martino

Ammoniti: Rispoli (C), Benali (C), Pereira (C), Rojas (C)

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.