napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Napoli, cinque calciatori tra attese e dubbi. Il tifoso si sarebbe aspettato…

Napoli, cinque calciatori tra attese e dubbi. Verdi ha segnato contro il Torino. Malcuit cerca spazio. La campagna acquisti del Napoli non è stata faraonica come volevano i tifosi ma funzionale.

CINQUE CALCIATORI TRA ATTESE E DUBBI

Donato Martucci ha pubblicato un focus sul corriere del mezzogiorno. Il giornalista ha analizzato i cinque calciatori arrivati a Napoli con il mercato estivo. Ecco uno stralcio.

CAMPAGNA ACQUISTI FUNZIONALE

Cinque volti nuovi, tanta curiosità e al momento poche certezze. La campagna acquisti del Napoli non è stata faraonica ma funzionale. Nessun top player ma giocatori di qualità per il progetto di Ancelotti. Il tifoso si sarebbe aspettato almeno un calciatore di caratura internazionale e invece non è arrivato in rosa.

Dei nuovi acquisti finora si sono messi in evidenza i portieri. Eh si perché il giovane Meret, prospetto per il futuro e pagato fior di milioni, è stato costretto allo stop per un infortunio all’avambraccio capitato durante il ritiro di Dimaro ed è ormai fermo da due mesi. Così a difendere la porta azzurra si sono alternati fino a questo momento il greco Karnezis e Ospina, con alterne fortune.

Simone Verdi che si è riscattato alla grande segnando il secondo dei tre gol con cui il Napoli ha battuto il Torino. L’attaccante esterno prelevato dal Bologna per 25 milioni si è così calato negli schemi di Ancelotti facendo emergere le sue qualità. Deve però trovare continuità o sarà difficile anche per lui emergere.

Lo spagnolo Fabian Ruiz, 22 anni, talento dell’Under 21 iberica è stato acquistato dal Betis Siviglia, superando la concorrenza delle grandi della Liga. Il centrocampista ha fatto il suo debutto ufficiale nella gara di Champions contro la Stella Rossa di Belgrado. Buona la sua personalità, buone verticalizzazioni ma ci si attende di più da un giocatore dotato di mezzi tecnici eccellenti. Non ha ancora esordito in serie A, ma le premesse sono ottime e il suo talento è destinato a sbocciare.

Si attende a questo punto solo di vedere in campo Malcuit, il terzino destro che dovrà fare le veci di Hysaj. Nato in Francia, ma con il passaporto marocchino, Malcuit inizia la sua carriera nelle giovanili del Monaco ed esordisce in prima squadra negli anni forse peggiori del club monegasco, quelli della retrocessione in Ligue 2. Viene ceduto in prestito a Vannes e Frejus, fino a quando non viene ceduto a titolo definitivo al Niort, sempre in Ligue 2, dove riesce finalmente a mettere in mostra le sue qualità. L’anno dopo arriva infatti la chiamata del Saint-Etienne. Al francese, a differenza di Hysaj, piace molto attaccare andare sul fondo e mettere palloni al centro. Una manna per il Napoli in questo momento dove l’apporto a destra è valido solo in fase difensiva e difetta in quella offensiva.

Malcuit può rappresentare una soluzione e non è escluso che possa trovare più spazio nelle prossime partite.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più