Calciomercato NapoliTutto Napoli

Napoli, possibili quattro cessioni a Gennaio: Milik, Llorente, Malcuit e Ghoulam. Quanto potrebbe incassare ADL?

Milik, Llorente, Malcuit e Ghoulam, il Napoli prepara quattro cessioni a gennaio. Ecco quanto potrebbe incassare De Laurentiis.

Il Napoli si prepara al calciomercato di Gennaio. La squadra partenopea sul fronte entrate probabilmente non farà nulla, l’unica eccezione potrebbe riguardare il Papu Gomez, ma ad oggi le possibilità sono poche.
Per la squadra di Gennaro Gattuso da Gennaio in poi la strada diventa più impervia con la coppa Italia e gli ottavi di Europa League. il tecnico calabrese avrà la possibilità di utilizzare tutta la rosa a disposizione.
De Laurentiis e Giuntoli, proveranno a cedere alcuni giocatori i papabili sono quattro: Milik, Llorente, Malcuit e Ghoulam.

MILIK

Arek Milik vive da separato in casa, l’attaccante vive le gare dalla tribuna dopo che Gattuso lo ha messo fuori rosa. Milik punta a trovare un nuovo club durante il calciomercato di Gennaio. Per lui sarebbe fondamentale, altrimenti dovrà dire addio ai prossimi Europei, con la Polonia, come ha spiegato Boniek. Il Napoli chiede 15 milioni per il suo cartellino, ma non ha ancora ricevuto offerte concrete.
In questo muro contro muro Aurelio De Laurentiis non ha intenzione di mollare la presa. Milik ha rimandato il rinnovo per troppo tempo e ha rifiutato la Fiorentina per quasi 30 milioni di euro.
L’Atletico Madrid ha cominciato a parlare con il procuratore del calciatore qualche settimana. Restano possibili le piste Everton e la stessa Fiorentina.

LLORENTE

Fernando Llorente, sta vivendo la stessa situazione di Milik. Lo spagnolo è fuori rosa, e rischia ancora 6 mesi di inattività. De Laurentiis preme per la sua cessione in modo da potersi liberare dell’ingaggio da 2,5 milioni di euro.
L’opzione più concreta è la Sampdoria, che però offre un contratto di soli sei mesi, mentre Llorente vorrebbe un anno e mezzo di contratto. L’obiettivo del giocatore è quello di ritornare in Spagna, precisamente all’Athletic Bilbao, ma i baschi finora non lo hanno mai cercato.

GHOULAM

L’algerino è ancora lontano dagli standard di un tempo. Gattuso gli sta mostrando una grande fiducia ma Ghoulam fatica ancora a trovare la forma migliore. La cessione nel mercato di gennaio è abbastanza improbabile . Ad oggi nessun club è disposto a investire su di lui, dato che non trova continuità e l’ingaggio da circa 3 milioni di euro stagionali non gioca a suo favore. Il Napoli cercherà di dargli maggior spazio possibile da qui a fine stagione per cederlo la prossima estate e non ritrovarsi anche con lui in scadenza di contratto (giugno 2022). Fino a quando Ghoulam non lascerà Napoli non potrà arrivare un nuovo terzino mancino per evitare una sovrabbondanza. Intanto Giuntoli segue Emerson Palmieri del Chelsea per il quale oggi occorrono non più di 20 milioni di euro. L’asse Londra-Napoli potrebbe anche decollare, ma tutto dovrebbe essere rimandato all’estate 2021.

MALCUIT

Malcuit dopo l’infortunio non ha trovato più spazio. Solo 6 minuti in campo contro l’Inter nella passata stagione e 15 contro l’Atalanta in questi primi mesi tra campionato e Champions League. Durante l’ultima sessione di mercato – quella estiva – era arrivata l’offerta da parte del Parma che lo chiedeva in prestito. Il giocatore ha rifiutato, non convinto proprio del prestito; ma nel mese di gennaio potrebbe cambiare tutto: nel caso in cui dovesse arrivare una nuova offerta per il prestito questa volta Malcuit accetterà, dato che gli spazi a Napoli sembrano totalmente chiusi. Una cessione a titolo definitivo sembra molto improbabile perché un club non investirebbe su un calciatore che in pratica non gioca da più di un anno. Inoltre lo stesso Napoli vuole cautelarsi nell’eventualità in cui Hysaj non dovesse rinnovare.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.