Napoli-Arsenal, hoolingan in arrivo, scatta l’allarme per l’ordine pubblico

Napoli-Arsenal, hoolingan in arrivo, scatta l'allarme per l'ordine pubblico

Preoccupano i mille inglesi in arrivo a Napoli, tra i quali gli hoolingan. Saranno 800 gli uomini delle forze dell’ordine impegnati.

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

La questura lancia l’allarme per Napoli-Arsenal. Saranno circa mille i tifosi in arrivo da Londra, che già da domani saranno in giro per la città. E c’è la massima attenzione fra le forze dell’ordine per evitare episodi che in passato hanno macchiato le vigilie di avvenimenti sportivi.

Prima di Napoli­-Manchester City del novembre 2017 furono feriti tre tifosi inglesi, scrive la Gazzetta, un altro di Liverpool prima della gara di Champions dello scorso ottobre. Stavolta i presupposti sembrano migliori.

A Londra, giovedì scorso, tutto è filato liscio fra le tifoserie dunque la mancanza di un «precedente» recente potrebbe aiutare l’ordine pubblico, che comunque sarà molto attento e curerà la prevenzione già da domani dei primi inglesi che arriveranno a Napoli.

Saranno circa 800 gli uomini delle forze dell’ordine impegnati a salvaguardare l’incolumità della tifoseria dell’Arsenal, ma al tempo stesso controllarne i comportamenti regolari, perché comunque si teme la presenza di hoolingan.



Per la giornata di giovedì è previsto che l’intero gruppo di tifosi ospiti sarà radunato alla stazione marittima e da lì scortato con i pullman fino allo stadio. Sperando si possa parlare solo di calcio.

Archivi