napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Meret, avverte la Juve: “L’anno prossimo vogliamo stare in alto”

Alex Meret i avverte la Juve: “L’anno prossimo vogliamo stare in alto”. Poi aggiunge: “Vogliamo raggiungere gli 80 punti. Ringrazio i tifosi della Spal”.

Alex Meret ha parlato ai microfoni di SKY Sport dopo la vittoria per 2-1 contro la Spal e lancia un messaggio alla Juventus.

Meret avverte la Juve

Nella “sua” Ferrara, Alex Meret si è superato una volta di più e avverte la Juve. Il portiere del Napoli è stato determinante nel successo degli azzurri sulla Spal, contribuendo al 2-1 finale con diverse importanti parate, l’ultima delle quali in pieno recupero. L’ex Udinese sta disputando una stagione da protagonista e si candida come uno dei possibili protagonisti del corso di Roberto Mancini sulla panchina dell’Italia. Ma le ambizioni di Meret non si limitano alla Nazionale. Il giovane friulano sogna di vincere presto con la maglia del Napoli. Queste le sue parole al termine del match: “Ci sono tanti giovani, il prossimo anno avremo più esperienza. Col lavoro di mister Ancelotti e qualche nuovo arrivo, faremo di tutto per stare più in alto possibile”. Un chiaro messaggio diretto alla Juventus.

Meret: “Vogliamo arrivare agli 80 punti”

Il portiere del Napoli, Alex Meret, è stato eletto migliore in campo della partita contro la SPAL. L’estremo difensore ha parlato ai microfoni di SKY Sport: “Mi fanno piacere le parole di Semplici, mi ha cresciuto, mi ha fatto giocare, è stato importante per me. Era importante vincere oggi per dare continuità ai risultati. E’ stata una bellissima partita. Vogliamo arrivare agli 80 punti che ci ha chiesto il mister perché sarebbe una degna conclusione del campionato, faremo di tutto per arrivarci”.

Sui tifosi della Spal

Meret ha aggiunto: “L’accoglienza dei tifosi della Spal? E’ stato davvero emozionante, mi fa molto piacere. Ringrazio tutti i tifosi per questa bellissima accoglienza, Ferrara resterà sempre nel mio cuore. Cosa manca al Napoli? Ci sono tanti giovani, il prossimo anno avremo più esperienza. Col lavoro del mister e qualche nuovo arrivo, non so, faremo di tutto per stare più in alto possibile”.

 

CONSIGLIATI PER TE